A- A+
Economia
Nautica, mercato in crescita del 10% nel 2016

Nove giornate dedicate alla nautica, cantieristica, accessori per barche, pesca, turismo ed economia del mare. Dopo cinque anni di stop, il Nauticsud torna ad essere protagonista della scena italiana e internazionale e si prepara per la sua 43esima edizione che si svolgerà alla Mostra d’Oltremare di Napoli dal 27 febbraio al 6 marzo. Con questo evento, l’ente fieristico si riprende un marchio storico per valorizzarlo attraverso la gestione diretta, senza affidarla a società private, come nel passato. L’obiettivo è ridare al salone il suo ruolo strategico per la promozione del Made in Italy confermandolo come punto di riferimento per la nautica nazionale e i Paesi dell’area Mediterranea. Nei nove giorni della rassegna diverse migliaia di metri quadrati di superficie saranno dedicati ad esposizioni di barche e natanti di aziende nazionali che puntano proprio sull’evento partenopeo per cavalcare la ripresa del settore dopo anni difficili per l’economia del mare. L’appuntamento sarà anche un momento di riflessione sui temi dell’industria cantieristica: è infatti previsto un nutrito programma di convegni con la partecipazione di amministratori ed imprenditori, nonchè incontri b2b tra gli operatori del settore. L’obiettivo è sviluppare nuovi affari e possibilità di sviluppo economico e d’impresa. Non mancherà il confronto con i rappresentanti del governo per un confronto di idee sugli ultimi provvedimenti che interessano il settore, come il rilancio della cantieristica nautica e l’abbattimento dei costi per le aziende che parteciperanno a fiere all’estero. Soprattutto in virtù del fatto che da alcuni mesi si registra una propensione all’acquisto di barche di tutte le dimensioni. Soprattutto dall’estero. Se, secondo gli ultimi dati Ucina, il fatturato della cantieristica nautica nazionale è pari a 1,4 miliardi di euro, quello derivante dalla vendita di piccole e grandi imbarcazioni è di 1,2 miliardi, frutto dell’export sui mercati esteri con una prevalenza verso i paesi extraeuropei (79%). Il fatturato delle vendite sul mercato nazionale si attesta invece a circa 98 milioni di euro, pari al 7% del totale. Le stime, confortare dall’andamento positivo degli ultimi mesi, indicano una crescita nel 2016 del 10%, supportata anche dall’incremento più o meno analogo dal numero di contratti leasing stipulati l’anno scorso. Crescita minore, invece, per le imbarcazioni fuoribordo che hanno registrato negli ultimi anni un calo di oltre il 5%. Dall'edizione 2017, gli organizzatori punteranno anche sul ritorno dell’esposizione e prova in mare aperto dei grandi yacht. Un segmento che si è sviluppato enormemente negli ultimi mesi e che lascia ben sperare le aziende produttrici.

Eduardo Cagnazzi

Tags:
nauticamercato2016

in vetrina
Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

i più visti
in evidenza
Ascolti: Gruber batte Palombelli Balivo giù, boom Sciarelli

Spettacoli

Ascolti: Gruber batte Palombelli
Balivo giù, boom Sciarelli

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Audi E-tron, nasce la gamma elettrica

Audi E-tron, nasce la gamma elettrica

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.