A- A+
Economia
Nexi, debutto martedì in Borsa: flottante al 35,6%

In attesa del debutto domani sul mercato principale di Piazza Affari, Nexi comunica i risultati definitivi del collocamento privato riservato investitori istituzionali. Il flottante sarà pari al 35,6% del capitale sociale, incrementabile fino al 40,9% a seguito dell'eventuale esercizio della greenshoe concessa da Mercury UK.

Nel dettaglio, nell'ambito del collocamento istituzionale, sono state collocate, a un prezzo pari a 9 euro per azione, 256.915.812 azioni, di cui: 158.510.758 poste in vendita da Mercury UK, inclusive delle 33.510.758 azioni oggetto dell'opzione di over-allotment; 20.627.277 azioni poste in vendita da Banco Bpm, Banca Popolare di Sondrio, Banca di Cividale, Credito Valtellinese e Iccrea Banca; e 77.777.777 azioni rivenienti da un aumento di capitale di Nexi, con esclusione del diritto di opzione.

Ad esito del collocamento istituzionale Mercury UK deterrà il 62,6% del capitale sociale totale (il 57,3% del capitale sociale in caso di integrale esercizio dell'opzione greenshoe).

Commenti
    Tags:
    nexicollocamento nex
    i più visti
    in evidenza
    Federica Pellegrini: lato b da urlo. FOTO

    Sport

    Federica Pellegrini: lato b da urlo. FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan Micra: ora disponibile anche nell’esclusiva versione GPL

    Nissan Micra: ora disponibile anche nell’esclusiva versione GPL

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.