A- A+
Economia
Next Energy: Bettery premiato da Terna, Fondazione Cariplo e Cariplo Factory
Next Energy: Bettery premiato da Terna, Fondazione Cariplo e Cariplo Factory.

Next Energy: Bettery premiato da Terna, Fondazione Cariplo e Cariplo Factory. Vince il miglior progetto innovativo selezionato nella Call for Ideas

Il progetto Bettery è stato premiato alla seconda edizione di Next Energy: iniziativa promossa da Terna, Fondazione Cariplo e Cariplo Factory per portare avanti l'innovazione nel settore dell'energia, puntando sui nuovi talenti emergenti in Italia. La giuria, presieduta da Catia Bastioli, Presidente di Terna, ha premiato con un voucher di 50.000 euro in servizi il migliore progetto innovativo tra i 10 selezionati all’interno della Call for Ideas, proposti da altrettanti Team di innovatori. Bettery, progetto proposto nell’ambito della categoria Smart Grid & Energy Storage, intende portare sul mercato la batteria liquida ecosostenibile con la più elevata energia specifica e il più basso costo. Bettery ha seguito il percorso di accelerazione presso PoliHub Startup District&Incubator di Milano. Il Team di innovatori ha avuto l’opportunità di beneficiare di un percorso di empowerment imprenditoriale e di accelerazione della durata di 3 mesi, curato da Cariplo Factory attraverso una rete che comprende Polihub, Fondazione Filarete, Digital Magics, Impact Hub, dPixel, LUISS EnLabs, Consorzio ARCA. Il progetto vincitore è stato accelerato con criteri di prossimità e specialità dalla struttura più adeguata alla sua innovazione tecnologica. I requisiti previsti dalla Call for Ideas appena conclusa: team con almeno una persona di età inferiore ai 35 anni alla data di presentazione della candidatura e progetto basato su iniziative e/o tecnologie con un livello di TRL, Technology Readiness Level, compreso tra 2 e 4.

Catia Bastioli, Presidente Terna, ha commentato così la seconda edizione del premio Next Energy: “La determinazione dei team di innovatori che hanno partecipato alla seconda edizione di Next Energy rappresenta la conferma concreta del valore della formazione e della crescita per i giovani talenti e i loro progetti d’impresa. Siamo convinti che le aziende debbano compiere un salto culturale e diventare sempre più prosumers di innovazione per diffondere l’economia della conoscenza tramite tecnologie e soluzioni originali, realizzate anche grazie alla collaborazione con le startup e il mondo accademico”.

Next Energy: Bettery premiato da Terna, Fondazione Cariplo e Cariplo Factory. Coinvolti i giovani neolaureati talentuosi

Nella Call for Talents si sono candidati circa 100 neolaureati con meno di 28 anni e una laurea specialistica in Ingegneria Elettrica, Elettronica, Energetica, Gestionale o Meccanica da meno di 12 mesi, con una votazione di 110/110 o 100/100, di cui 10 hanno avuto accesso a uno stage di 6 mesi in Terna. Nella Call for Ideas, 22 team di innovatori e/o startup costituite da meno di 12 mesi, di cui 10 hanno avuto accesso a un percorso di empowerment e accelerazione. Nella Call for Growth, 80 team di startup già sul mercato, potenzialmente in grado di offrire soluzioni innovative funzionali alle attività di Terna. Gestita da growITup, piattaforma di open innovation creata da Cariplo Factory in collaborazione con Microsoft, la Call for Growth ha visto 5 team cominciare un percorso di collaborazione con Terna finalizzato alla definzione di un progetto pilota.

Giuseppe Guzzetti, Presidente Fondazione Cariplo: “I nostri giovani hanno bisogno di opportunità per mettere la loro creatività al servizio del sistema produttivo. Le loro idee, il loro entusiasmo sono alla base di questo programma realizzato ancora una volta grazie a collaborazioni importanti, con Terna e Cariplo Factory. Operando da soli, e a compartimenti stagni, non si risolvono i problemi. Il problema della disoccupazione giovanile va affrontato con una visione sistemica. Next Energy sta dimostrando concretamente quanto importante anche l’alleanza tra generazioni, tra chi ha esperienza e chi ha l’energia tipica dei giovani. Generare opportunità di lavoro tra i giovani perché chi è già in questo ambito trovi nei ragazzi innovazione e stimoli. Un doppio vantaggio, per il sistema economico e per le persone”.

Carlo Mango, Consigliere Delegato di Cariplo Factory, ha commentato: “La seconda edizione di Next Energy è stata l’occasione per sperimentare sul campo l’innovativo modello di accelerazione diffusa su tutto il territorio nazionale, attraverso la rete di incubatori e acceleratori di Cariplo Factory. La qualità dei progetti presentati oggi indica che il modello risponde in pieno alle necessità di sviluppo e crescita delle nostre startup. Sono convinto che Bettery saprà sfruttare al meglio i 50 mila euro in servizi e, come già successo in passato, avviare un percorso virtuosi di go to market”.

Tags:
next energyprogetto betteryternacatia bastiolicariplo factoryfondazione cariploenergiainnovazione

i più visti
in evidenza
La moglie rompe il silenzio "Michael è un combattente e..."

Schumi, parla Corinna

La moglie rompe il silenzio
"Michael è un combattente e..."

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Moto Guzzi. L’Aquila torna… in pista con il Trofeo “Fast endurance”

Moto Guzzi. L’Aquila torna… in pista con il Trofeo “Fast endurance”

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.