A- A+
Economia
Niel punta al Belgio. Offerta per Nice Matin. Rumors
Nicolas Sarkozy e Xavier Niel (fonte Lapresse)

Xavier Niel continua a investire nei media. Il proprietario del gruppo di telecomunicazioni francese Iliad, presente anche Italia, ha fatto sapere di essere in trattative esclusive per l'acquisto del 34% di Nice Matin dalla belga Nethys Capital Group che vuole uscire dall'azionariato. Il quotidiano Nice Matin, con le sue sette edizioni è da tempo in crisi di diffusioni e pubblicità, come la maggior parte della stampa mondiale.

Si tratta, scrive Italia Oggi, della quota maggioritaria in mano a un soggetto terzo, dal momento che il 66% delle azioni è posseduto dai 456 dipendenti riuniti nella cooperativa Scic-Nice Matin, che già hanno mostrato tutta la propria contrarietà all'ingresso di Niel nell'azionariato.

Commenti
    Tags:
    xavier nieliliadmedia
    i più visti
    in evidenza
    LAETITIA CASTA, COVER NUDA Dalla Isoardi a Belen... Le foto

    GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

    LAETITIA CASTA, COVER NUDA
    Dalla Isoardi a Belen... Le foto


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Subaru Levorg: sicuramente sicura

    Nuova Subaru Levorg: sicuramente sicura

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.