A- A+
Economia
Assicurazione su misura anche per le moto: Octo Telematics lancia Rider 1

Octo Telematics, gruppo leader nella telematica assicurativa, lancia sul mercato europeo “Rider 1”, il sistema telematico ideato per il mercato delle due ruote.

Grazie alla continua innovazione tecnologica, 150mila dati gestiti al minuto,  Octo introduce la telematica assicurativa nel settore moto offrendo alle compagnie di assicurazione la possibilità di allargare il proprio portafoglio clienti attraverso una migliore gestione del rischio e di garantire ai consumatori un ventaglio di scelte mirate al risparmio ed alla sicurezza.

I motociclisti, attraverso “Rider 1”, potranno, per la prima volta, beneficiare di servizi per le polizze moto personalizzati concepiti sulla base del semplice concetto di "Pay as you drive".

In particolare, i vantaggi non sono solo unicamente legati ad una riduzione del costo della polizza per i motociclisti più virtuosi ma al beneficio di servizi a valore aggiunto tra i quali la possibilità di recuperare  la propria moto in caso di furto e di allertare i servizi di emergenza della propria posizione nel caso di un grave incidente.

“Dal 2002 abbiamo sviluppato un percorso strategico che ci ha consentito di definire il settore della telematica assicurativa a livello italiano ed internazionale. Ogni giorno forniamo servizi a valore aggiunto ai nostri partner che consentono la gestione degli attuali  3.200.000 clienti attivi – ha affermato  Fabio Sbianchi, CEO di Octo Telematics. “Rider 1” è l’espressione della frontiera tecnologica che Octo introduce sul mercato segnando un nuovo passo nello sviluppo di servizi per polizze assicurative auto e moto”.

Octo telematics ape (2)Fabio Sbianchi, Ceo di Octo Telematics
 

Octo, inoltre, annuncia la sponsorship con Pramac Racing Team ed introduce all’interno del Team innovativi strumenti di analisi basati sulla tecnologia e l’esperienza di Octo di cui potranno beneficiare i piloti e tutti gli appassionati di questo sport.

In tal senso, Octo mette in evidenza che l’innovazione tecnologica, di cui “Rider 1” è un esempio, sempre più spesso deve trovare applicazione in servizi innovativi disponibili e accessibili agli appassionati e ai quotidiani utilizzatori di moto e scooter.

“E’ importante per ogni motociclista avere la possibilità di poter contare su un pronto intervento in caso di furto della propria moto così come di poter  godere di immediata assistenza nel caso di problemi durante la guida ”  - Ha affermato Danilo Petrucci pilota ufficiale Pramac Racing Team per la stagione 2015. “Inoltre, ritengo  utile poter disporre di uno strumento adatto a quelle persone che usano la moto stagionalmente”.

“Rider 1” è un dispositivo compatto, di dimensioni ridotte, dotato di batteria ricaricabile; il prodotto è costituito da un microprocessore, un accelerometro interno di precisione a 3 assi, un modulo GSM con antenna interna ed un ricevitore GPS / GLONASS interno.
La procedura di installazione è garantita in tutta Italia dalla rete di installatori certificati Octo Telematics presso i quali ogni utente può rivolgersi a seguito della sottoscrizione della propria polizza.
I dati acquisiti attraverso “Rider 1”  vengono analizzati ed elaborati all’interno del data center di Octo e forniti ad ogni motociclista attraverso una vasta gamma di servizi dedicati;  ogni conducente può, inoltre, accedere ai dati raccolti attraverso la sua dashboard personale accessibile tramite Octo Web Portal.
“Rider 1” rappresenta il punto di partenza dei servizi ad alta tecnologia che Octo introdurrà nel tempo nel settore moto; l’offerta  introdotta da Rider 1  si sviluppa nei seguenti servizi:

Pay Per Use (PPU):
Consente alle Compagnie di Assicurazione di calcolare il premio assicurativo sulla base del chilometraggio totale effettuato nell’anno e / o in base al momento della giornata in cui il mezzo viene abitualmente guidato (es. guida notturna / un fascia oraria di picco di utilizzo).

Pay As You Drive (PAYD):
Consente alle Compagnie di Assicurazione di calcolare il premio assicurativo in base alla tipologia di strade abitualmente percorse (rurali, urbane, autostrada); i dati acquisiti dal dispositivo consentono, in tal senso, di personalizzare l’offerta assicurativa sulla base dello stile di guida del cliente.

Stolen Vehicle Recovery (SVR):
In caso di furto “Rider 1” consente una precisa localizzazione della moto; il monitoraggio può essere attivato dall'utente chiamando il centro di assistenza che attiverà il processo per il recupero del veicolo.

I servizi si compongono, inoltre di specifici “alert”  studiati per offrire al motociclista un valore aggiunto nella gestione del proprio mezzo.

Tags:
octo telematicsrider 1moto gppramac racing teamtelematica assicurativaassicurazioni autofabio sbianchi

in vetrina
Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

i più visti
in evidenza
Grande Fratello Vip 3 terremoto 10 in nomination: TUTTI I NOMI

Grande Fratello Vip News

Grande Fratello Vip 3 terremoto
10 in nomination: TUTTI I NOMI

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Honda CR-V: primo contatto con la nuova generazione

Honda CR-V: primo contatto con la nuova generazione

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.