A- A+
Economia
Open Fiber: arriva a Roma la fibra ultraveloce

Open Fiber: aperta la commercializzazione dei servizi a Roma. Adesso la capitale viaggia a 1 Gigabit al secondo

Da oggi, le prime 15mila abitazioni del quartiere del Torrino (zona sud-ovest della Capitale) potranno navigare a 1 Gigabit al secondo grazie a un’infrastruttura al 100% in fibra ottica, che arriva direttamente all’interno delle unità immobiliari in modalità FTTH (Fiber To The Home, fibra fino a casa) garantendo il massimo delle performance. A seguire, saranno disponibili alla commercializzazione ulteriori 10 mila unità immobiliari nel quartiere di Cinecittà realizzate da Acea nell’ambito dell’accordo sottoscritto con Open Fiber.

Il piano complessivo di Open Fiber per la città di Roma prevede il cablaggio di 1.2 milioni di unità immobiliari in 5 anni, con un investimento complessivo di 375 milioni di euro: 350 milioni a carico di Open Fiber e 25 a carico di Acea, che renderà disponibili a OF le proprie infrastrutture per la posa della fibra ottica, minimizzando l’impatto dei lavori in città.

Entro la fine del 2019 saranno aperte alla commercializzazione circa 100mila unità immobiliari nelle aree che coinvolgono - oltre a quelli di Torrino e Cinecittà - i POP (le nostre centrali ottiche) di Garbatella, Laurentina e Tiburtina. Al termine del piano di infrastrutturazione, la città di Roma sarà collegata in fibra attraverso 30 POP.

Con l’avvio dei lavori a Roma, Open Fiber è impegnata in tutte le 271 città più grandi d’Italia. A oggi la società ha cablato oltre 6 milioni di unità immobiliari, che costituiscono la più vasta rete italiana in modalità Fiber To The Home (FTTH).

La rete di Open Fiber è a prova di futuro, in grado di accogliere tutte le evoluzioni della tecnologia che saranno sviluppate nei prossimi anni: dai video in Ultra HD in 4K ed 8K, alla telemedicina, ai servizi Cloud, dalla mobilità intelligente ai servizi digitali della Pubblica Amministrazione abilitando anche la Digital Transformation delle aziende e l’evoluzione verso l’Industria 4.0.. In questo modo, l’azienda guidata da Elisabetta Ripa mette a disposizione di cittadini e imprese una connettività ultrarapida, sicura ed efficiente, dando un decisivo impulso al processo di riduzione del divario digitale tra l’Italia e gli altri Paesi europei.

Vodafone, Wind Tre, Tiscali sono i primi operatori partner che hanno avviato la commercializzazione dei servizi su rete Open Fiber anche nella città di Roma. Nelle prossime settimane altri operatori nostri partner si aggiungeranno per erogare i servizi su fibra ultraveloce Open Fiber.

Commenti
    Tags:
    open fiberromaopen fiber romafibra ultra veloce open fiber
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    FERRAGNI, MANI SUL REGGISENO "COSI' DIMOSTRO CHE HO LE..."

    Katy Perry, sauna bollente

    FERRAGNI, MANI SUL REGGISENO
    "COSI' DIMOSTRO CHE HO LE..."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    LEAF si trasforma in TREE per elettrizzare il Natale

    LEAF si trasforma in TREE per elettrizzare il Natale

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.