A- A+
Economia
Pirelli: nel 2018 il risultato netto sale a 442,4 milioni di euro

Il Consiglio di Amministrazione di PIRELLI & C. Spa, che si e' riunito oggi, ha approvato i risultati al 31 dicembre 2018. L'esercizio evidenzia trend operativi in linea con i target grazie alla resilienza del modello di business focalizzato sull'High Value, il cui andamento si conferma superiore a quello di mercato. I ricavi sono stati pari nel 2018 a 5.194,5 milioni di euro (circa 5,2 miliardi il target 2018), con una crescita organica del 3,7% rispetto al 2017 grazie al positivo andamento del segmento High Value. La variazione complessiva dei ricavi e' stata pari a -2,9% includendo l'effetto dei cambi e l'adozione del principio contabile IAS 29 per tener conto dell'alta inflazione in Argentina (per un impatto complessivo pari a -5,9%) e l'effetto derivante dall'applicazione del nuovo principio contabile sui ricavi IFRS 15 (-0,7%). Il risultato netto totale e' positivo per 442,4 milioni di euro, in crescita del 152% rispetto ai 175,7 milioni di euro del 31 dicembre 2017.

La Posizione Finanziaria Netta e' negativa per 3.180,1 milioni di euro, in miglioramento di 858,2 milioni di euro rispetto al 30 settembre 2018 (per effetto della consueta stagionalità del working capital) e di 38,4 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2017. L'Ebitda Adjusted ante costi di start-up nel 2018 e' stato pari a 1.279,1 milioni di euro, in crescita dell'8,9% rispetto a 1.175,1 milioni di euro del corrispondente periodo 2017. L'Ebit Adjusted ante costi di start-up e' cresciuto dell'8,2% a 1.002,7 milioni di euro (oltre 1 miliardo il target 2018) rispetto a 926,6 milioni di euro del corrispondente periodo del 2017. L'Ebit margin Adjusted ante costi di start-up e' stato pari al 19,3% in crescita di 2 punti percentuali rispetto al 17,3% dello stesso periodo del 2017. L'Ebit Adjusted e' stato pari a 955 milioni di euro (circa 1 miliardo il target 2018), in crescita del 9% rispetto a 876,4 milioni di euro del corrispondente periodo 2017, con un margine Ebit Adjusted in miglioramento di 2 punti percentuali al 18,4% rispetto al 16,4% del 31 dicembre 2017.

L'Ebit e' stato pari a 703,1 milioni di euro, in crescita del 4,4% rispetto ai 673,6 milioni di euro al 31 dicembre 2017, e include ammortamenti di intangible asset identificati in sede di PPA per 114,6 milioni di euro (109,6 milioni di euro nel 2017), costi legati alla revisione di accordi commerciali e royalties per 14,2 milioni di euro (di cui 9 milioni di euro riferibili ad una rimodulazione di alcuni termini dell'esistente contratto di licenza verso la societa' Aeolus), costi non attinenti alla normale gestione operativa del business per 18,3 milioni di euro, oneri relativi al piano di retention per 13,3 milioni di euro e oneri non ricorrenti e di ristrutturazione per 91,5 milioni di euro (93,2 milioni di euro nel 2017).

Commenti
    Tags:
    pirelliutile nettobilanciobusinessgomme pirelli
    i più visti
    in evidenza
    Addio alla star di Easy Rider Ma il padre lo voleva farmacista

    E' morto Peter Fonda

    Addio alla star di Easy Rider
    Ma il padre lo voleva farmacista


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Debutta XCeed il crossover firmato Kia

    Debutta XCeed il crossover firmato Kia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.