A- A+
Economia
Puma spodesta Nike dalla Liga. Palloni al campionato dal 2019
Denis Suarez (foto Lapresse)

Puma fornirà il pallone ufficiale delle gare della Liga spagnola di calcio dalla stagione 2019-2020, in sostituzione della Nike. La Lega calcio spagnola (La Liga) ha annunciato di aver siglato una partnership con il produttore tedesco di attrezzature sportive.

"Dalla stagione 2019-2020, Puma produrrà il pallone ufficiale e altri prodotti per tutte le partite di calcio professionistico di La Liga" si legge nel comunicato. La Liga non ha specificato l'importo della transazione, ne' la sua durata. La Nike ha fornito il campionato spagnolo dalla stagione 1996-97, vale a dire per 23 anni. Questo accordo conferma la spinta di Puma in Spagna, dove il produttore di attrezzature ha appena siglato accordi con i club di Valencia e Girona (in quest'ultimo caso, attraverso una partnership globale con City Football Group, proprietario del Manchester City e anche azionista di Girona).

Commenti
    Tags:
    pumanikepalloni calcio
    i più visti
    in evidenza
    Mila Suarez esce di seno in piscina Topless e docce bollenti. Le foto

    GRANDE FRATELLO 2019

    Mila Suarez esce di seno in piscina
    Topless e docce bollenti. Le foto


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Sparco: soprattutto sicurezza

    Sparco: soprattutto sicurezza

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.