A- A+
Economia
Reddito di Cittadinanza, chi riceverà la carta tra Pasqua e il 25 aprile?
Foto: LaPresse

Reddito di Cittadinanza, chi riceverà la carta tra Pasqua e 25 aprile?

A delineare meglio la situazione del Reddito di Cittadinanza è il presidente designato Inps, Pasquale Tridico, economista già stato consigliere di Luigi Di Maio, basandosi sulle statistiche delle prime 640 mila domande verificate. Il presidente designato Inps fa chiarezza anche su come sarà l'assegno per Quota 100. 

Reddito di Cittadinanza, chi riceverà la carta tra Pasqua e il 25 aprile? - RICHIESTE REDDITO DI CITTADINANZA

Circa il 75% delle richieste del reddito di cittadinanza mandate a marzo è stato accolto. Ma "altre  200 mila domande saranno esaminate in questi giorni"  spiega Tridico in un'intervista al Corriere della Sera. Quindi chi saranno i beneficiari? E a quanto ammonterà l'importo disponibile sulla carta del reddito di Cittadinanza? Chi ha presentato domanda per il reddito di cittadinanza è ora in trepidazione per sapere se rientra nell’uno su tre al quale è stata accettata la richiesta.

Reddito di Cittadinanza, chi riceverà la carta tra Pasqua e il 25 aprile? - CARTA REDDITO DI CITTADINANZA

Per chi rientra nel fortunato 75% delle richieste inviate, i primi soldi dovrebbero arrivare tra Pasqua e il 25 aprile. La carta del Reddito di Cittadinanza dovrà essere ritirata presso le Poste. Saranno dunque circa 480 mila le card caricate con il reddito di cittadinanza. 

Reddito di Cittadinanza, chi riceverà la carta tra Pasqua e il 25 aprile? - SOLDI REDDITO DI CITTADINANZA

Secondo le prime stime l’importo medio ammonta a 520 euro a famiglia, con un massimo di 1.380 euro mensili. Nel suo intervento Tridico ha anche smentito i rumors circa l’erogazione temporanea del sussidio: “Il Rdc non viene riconosciuto in modalità provvisoria. Se le informazioni sono nelle banche dati dell’Inps o in archivi collegati, il controllo è preventivo e a tappeto. Altrimenti è a campione sulle autocertificazioni. Se si evidenzieranno situazioni che comportano la decadenza, la prestazione verrà revocata e, in caso di dichiarazioni mendaci, verrà notificato un indebito, oltre alle sanzioni, anche penali, previste dalla legge”.

Reddito di Cittadinanza, chi riceverà la carta tra Pasqua e il 25 aprile? - SECONDA FASE REDDITO DI CITTADINANZA 

E sulla seconda fase del Reddito di Cittadinanza? La seconda fase prevede l’inserimento dei beneficiari del sussidio nel mondo del lavoro. Ma le cose non sembrano filare lisce e tranquille. i nodi da sciogliere restano diversi, a partire dall’assunzione dei navigator e dalla organizzazione delle risorse nei centri per l’impiego. Tridico dice: “Il reddito di cittadinanza andrà valutato per quante persone sottrarrà alla povertà e non solo per quante ne collocherà al lavoro. Il primo obiettivo è propedeutico al secondo”.

Reddito di Cittadinanza, chi riceverà la carta tra Pasqua e il 25 aprile? - QUOTA 100 

Su Quota 100 Tridico afferma: "sono arrivate oltre 117.000 domande, in prevalenza di persone di età tra i 63 e i 65 anni, dipendenti privati. Le domande dal settore pubblico sono intorno a 40.000, la metà dalla scuola". Secondo quanto riferito dal presidente dell'Inps l'importo medio mensile di una pensione con 'quota 100' sarà di 1865 euro.

Commenti
    Tags:
    reddito di cittadinanzasoldi reddito di cittadinanzacartacarta reddito di cittadinanzadomanda reddito di cittadinanzapasquarichieste reddito di cittadinanza
    i più visti
    in evidenza
    David e Cristina, la svolta al falò Una coppia si è detta addio...

    TEMPTATION ISLAND, I COLPI DI SCENA DELLA 4° PUNTATA

    David e Cristina, la svolta al falò
    Una coppia si è detta addio...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mahindra strizza l’occhio all’Europa

    Mahindra strizza l’occhio all’Europa

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.