A- A+
Economia
Reddito di cittadinanza, 'tesoretto' da 1 miliardo di euro per lo Stato

Dal reddito di cittadinanza potrebbe arrivare un 'tesoretto' di circa un miliardo di euro. A fornire le primissime stime sui due provvedimenti chiave del governo M5S-Lega è il sottosegretario al Lavoro Claudio Durigon, interpellato da Affaritaliani.it. Per quanto riguarda il capitolo pensioni e in particolare quota 100, l'esponente del Carroccio afferma: "Mi aspetto che arriverà al 100%, ovvero 350mila persone. Diciamo almeno 300mila". Quindi, per quota 100, "non ci sarà alcun risparmio per lo Stato perché sta andando troppo forte", spiega Durigon.

Per quanto riguarda il reddito di cittadinanza, continua il sottosegretario al Lavoro, "forse potremmo fare un po' meno di quanto preventivato, ma non abbiamo ancora un dato consistente per esprimere una previsione chiara e definitiva. Considerando che il famoso Rei varato dai governi precedenti ha fatto il 65% della platea, si potrebbe chiudere con il reddito intorno al 75%". E spiega ancora Durigon: "Considerando che era stato quantificato all'85%, potrebbe esserci un risparmio di circa un miliardo di euro. Ripeto però che sono dati ancora molto preliminari".

Commenti
    Tags:
    quota 100reddito di cittadinanza
    i più visti
    in evidenza
    Sexy autostop: è la nota tennista? Svelato il giallo. ECCO LE FOTO

    Sport

    Sexy autostop: è la nota tennista?
    Svelato il giallo. ECCO LE FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan X-Trail: gamma motori rinnovata

    Nissan X-Trail: gamma motori rinnovata

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.