A- A+
Economia
Repower, l'energia per la media impresa: consulenza, diagnostica, e-mobility
Fabio Bocchiola, amministratore delegato di Repower Italia.

Repower, l'energia per la media impresa: consulenza dedicata, diagnostica, e-mobility

 

Un gruppo attivo nel settore energetico da oltre 100 anni, con sede principale a Poschiavo, nel Cantone dei Grigioni, con oltre 1,6 miliardi di fatturato nel 2017. È Repower, tra i primi operatori svizzeri nella generazione da fonti rinnovabili, che opera sulle principali borse elettriche europee ed è attiva trasversalmente su tutta la filiera energetica, sia in Svizzera sia in Italia. Un gruppo nel quale Repower Italia ha un'importanza e un peso sempre più rilevante. “Nel 2002 arrivo io e apro un ufficio a Milano con un obiettivo preciso: creare un'entità stabile in Italia - racconta Fabio Bocchiola, amministratore delegato di Repower Italia. Non era semplice, non si trattava solo di fare una rivendita di energia svizzera ma di coprire la filiera energica italiama facendo investimenti in Italia. Nel giro di 3-4 anni abbiamo realizzato il primo impianto eolico. Siamo partiti subito con l'idea di essere presenti con un target specifico: quello della media impresa. E con un modello ben specifico: quello del consulente. Siamo stati i primi a separare l'entità produzione dall'entità vendita. La nostra comunicazione non si è mai basata su tralicci, centrali, potenza, ma è orientata al servizio al cliente. Nel mercato per la media impresa noi, che eravamo una startup, abbiamo trovato un ampio spazio, le classiche utility facevano e fanno fatica a modificare la loro genetica per il cliente, legati a un modello tradizionale: produco, poi il mercato c'è. Si arrivava dal monopolio, e da grandi player internazionali tradizionalmente al servizio dei gruppi industriali, non si era mai svuluppata una capacità di ascolto per il cliente per via di questo meccanismo esogeno”.

 

Repower, l'energia per la media impresa: consulenza dedicata, diagnostica, e-mobility. Le attività

 

 

Le principali attività di Repower in Italia sono: produzione: con tre parchi eolici - uno da 9MW a Corleto Perticara (PZ) che gestisce tramite Energia Sud, uno da 30MW a Giunchetto (EN) gestito mediante Aerochetto, uno da 26MW a Lucera (FG) sviluppato dalla controllata SEA spa - e una centrale a ciclo combinato da 400MW a Teverola (CE) amministrata attraverso SET; trasmissione: Repower gestisce la linea San Fiorano-Robbia, la più importante linea di interconnessione tra Italia e Svizzera e ha partecipato alla costruzione della Tirano- Campocologno, la prima merchant-line in Europa a corrente alternata gestita da privati, in esercizio dal 2009;trading elettrico e gas: dal 2002 il desk di Milano si occupa dell’ottimizzazione degli asset produttivi e dell’approvvigionamento per i propri clienti, partecipando anche alla messa a mercato dei volumi importati dall’estero. Dal 2008 il desk è attivo anche nel mercato del gas naturale e ha di recente esteso la propria presenza nei principali hub dell’Europa continentale (TTF, Austria-VTP, NCG, Gaspool e PEG-Nord);vendita: Repower fornisce energia elettrica, gas ed energia dal cuore verde alle aziende italiane. Con una rete di consulenti qualificati e dedicati ai clienti, offre servizi specifici: soluzioni di fornitura a misura dei reali consumi, assistenza personalizzata, gratuita e continua per l’intera durata contrattuale, strumenti di efficienza energetica. Un servizio clienti interno gestisce ulteriori esigenze legate alla fornitura energetica delle imprese.

Repower FocusUn consulente Repower in azione.
 

 

Repower, l'energia per la media impresa: consulenza dedicata, diagnostica, e-mobility. Lo spirito pionieristico

 

 

“La nostra bravura è stata mantenere lo spirito pionieristico di una startup anche oggi che fatturiamo 1,3 miliardi di euro – spiega Bocchioli -. Di solito in questi casi succede di perdere di vista la voglia di essere curiosi, di investire in elementi non correlati al business. Il passaggio che abbiamo fatto negli ultimi anni è che non basta più essere fornitori di energia in termini di kilowatt ora o di metro cubo, ci sono altri elementi che è importante offrire, dall'aiuto all'analisi della fornitura alla diagnostica, con la termografia dell'impianto elettrico che permette di individuare eventuali criticità su cui intervenire così da prevenire incidenti e ridurre i consumi, la cui importanza è stata riconosciuta anche dall'Inail; o addirittura interventi infratrutturali, cioè la sostituzione dei led, che il cliente ripaga con il risparmio enegetico generato. Non siamo gli unici a proporre questo servizio, ma sulla qualità e la cura ci vantiamo di essere... abbastanza secchioncelli. D'altra parte la ricerca Cerved è imbarazzante a questo proposito, tutti gli anni ci distinguiamo per essere leader nella customer satisfaction”.

 

 
Repower, l'energia per la media impresa: consulenza dedicata, diagnostica, e-mobility. La trasformazione genetica dei consumatori

 

 

Repower insomma cura in modo particolare qualità e servizio al cliente. Ma si pone anche con un atteggiamento aperto e incline all'esplorazione sulla frontiera delle mutevoli esigenze del consumatore 3.0. “L'ultimo passo lo stiamo facendo adesso: far calare in un settore come l'energetico, che non è tra i più avanzati, la modernità, il concetto di experience per il cliente. Cominciare ad avere uno storytelling del prodotto, il concetto di Homo mobilis, contenitore concettuale ad ampio spettro. È la trasformazione genetica da homo sapiens alla capacità di essere soggetti attivi o passivi in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. Una trasformazione genetica che è un rischio o un'opportunità per l'impresa, il cliente diventa elemento a cui raccontare con più trasparenza in maniera più diretta e completa. Ecco perché ci interessiamo delle strada del vino, di turismo, tecnologia dei trasporti. Siamo curiosi verso il mondo della bicicletta e dell'auto elettrica, stiamo sviluppando interamente l'unico modello di barca elettrica a uso commerciale, che sul lago di Garda a Sirmione è utilizzata per le gite dei turisti, ed è l'unica che può viaggiare anche nella parcte trentina, dove i normali motori sono vietati. Dà la stessa sensazione della barca a vela, non fa puzza né rumore... L'abbiamo presentata con un pianoforte a coda, per sottolineare la sua silenziosità” spiega Bocchiola, pianista lui stesso.

 

 

Repower, l'energia per la media impresa: consulenza dedicata, diagnostica, e-mobility. L'offerta

 

 

Segni distintivi delle iniziative di Repower Italia sono l’innovazione e l’approccio verso l’esterno: negli ultimi anni l’azienda si è distinta anche per lo spirito pionieristico con cui ha proposto ai propri clienti un ricco portafoglio di servizi e prodotti. Un ampio ventaglio di opzioni nella fornitura di energia elettrica, a prezzo fisso, variabile o misto per soddisfare tutte le possibili esigenze di consumo delle aziende. Diverse anche le soluzioni nell’ambito dell’energia smart con cui Repower anticipa il tema dell’efficienza, della sostenibilità ambientale e della mobilità elettrica.Nell’ambito dell’efficienza energetica Repower ha sviluppato diverse soluzioni tra cui spiccaVAMPA, il check-up termografico applicato agli impianti elettrici per individuare dispersioni dienergia potenzialmente sintomatiche di guasti e anomalie.Consolidata l’esperienza nell’ambito della mobilità elettrica: nel 2011 viene lanciata VerdeDentro, l’unica fornitura sul mercato che offre alle aziende un mezzo elettrico a due o quattroruote, energia verde da fonti rinnovabili certificata, un audit energetico che misura l’efficienzadi impianti e macchinari, e strumenti di comunicazione con cui promuovere e valorizzare questascelta green. Inoltre PALINA, colonnina di ricarica per veicoli elettrici evoluta in strumento di comunicazione ed elemento di arredo urbano, e BITTA, wallbox di ricarica adatta sia ad ambienti chiusi sia all’esterno. Entrambe un’esclusiva Repower.Grazie a questa esperienza oggi Repower si pone come un player di riferimento in questo settore,potendo vantare più di 600 strumenti installati in Italia ma anche grazie a storie di successo. Èil caso della Ricarica 101, che coinvolge un gruppo selezionato di eccellenze italiane dotate di colonnine di ricarica Repower, permettendo di attraversare l’Italia in lungo e in largo con un veicolo elettrico e ricaricarsi durante piacevoli soste nelle strutture. Così come di strumenti evoluti a disposizione del driver elettrico, come la app Recharge Around, che raccoglie tutti i punti di ricarica in Italia e all'estero, con una mappa completa e dettagliata.

Repower MobilitàUna centralina di ricarica per auto elettriche Repower.
 

 

Repower, l'energia per la media impresa: consulenza dedicata, diagnostica, e-mobility. La mobilità elettrica

 

 

La mobilità elettrica è ormai parte integrante del dna di Repower: “Sono abituato ad avere come cliente la media impresa, devo preoccuparmi di fornire al cliente elementi di diversificazione che possano intrigare, come la mobilità elettrica – spiega l'ad di Repower Italia -. Siamo stati pionieri, siamo partiti nel 2010 con la prima auto elettrica Mitsubishi powered by repower. Mi fermavano ai semafori. Abbiamo sviluppato una competenza sulla mobilità elettrica: non siamo semplici fornitori di infrastruttura ma anche system provider. Do le chiavi dell'infrastruttura al mio cliente, ma sarò io che lo aiuterò a gestire il rapporto con i driver. Forniamo una cassetta degli attrezzi: il cliente ci chiede competenza, ha una consapevolezza diversa. Tra i nostri clienti ci sono campi da golf comeindustrie del settore alimentare, presso i quali abbiamo installato le nostre centraline. C'è una sensibilità crescente verso la mobilità elettrica, realtà del mondo della cultura e della valorizzazione del patrimonio culturale come l'Associazione delle dimore storiche e ville venete hanno capito che dotare le strutture di strumenti come le centraline di ricarica significa fare comunicazione, posizionarsi. È in corso un cambiamento dei trasporti, della mobilità che prevede sempre maggiore intermodalità e multimodalità. Quando si parla di auto elettriche ci si ferma davanti al tema dell'autonomia, ma in realtè l'auto elettriuca si inserisce perfettamente nella cerchia urbana o in quella di percorsi limitati. Già oggi è pieno di auto che fanno tragitti brevi e mai nella vita lunghi,in un mondo intermodale lo scambio del mezzo di trasporto è facile, e l'auto elettrica ha un ruolo di piena dignità. Siamo legati a un paradigma diverso, prendo l'auto per andare al ristorante e anche in Sardegna, quindi un Suv. Non è più così, oggi in un centro urbano potrei vivere tranquillamente senza il possesso di un'auto. Le auto come Share to go e Car2go sono già e saranno sempre più elettriche”. Resta, alla base della filosofia di Repower, la consulenza:  “Al cliente devo portare competenza, disponibilità, affidabilità. Ogni nostro cliente ha un consulente e il suo numero di telefono cellulare a disposizione. Ogni singolo cliente. Anche per questo abbiamo il tasso di abbandono più basso del mercato. Abbiamo 40mila clienti con un medio consumo energetico, avere un consulente dedicato permette di individuare possibili risparmi anche nell'ordine delle decine di migliaia di euro” conclude Bocchiola.

Tags:
repowerrepower fabio bocchiolarepower e-mobilityrepower media impresa

in vetrina
Grande Fratello Vip 3: "Per Lory Del Santo porta aperta, sarà.." GF VIP 3 NEWS

Grande Fratello Vip 3: "Per Lory Del Santo porta aperta, sarà.." GF VIP 3 NEWS

i più visti
in evidenza
Il fatto della settimana Tria e Di Maio visti dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Tria e Di Maio visti dall'artista

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Scandola d’Amore si aggiudicano il 25° Rally Adriatico

Scandola d’Amore si aggiudicano il 25° Rally Adriatico

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.