A- A+
Economia
Revisione auto: dal 20 maggio nuove regole. I RISCHI PER GLI AUTOMOBILISTI
Advertisement

Revisione auto: dal 20 maggio nuove regole per l'Italia

Dal prossimo 20 maggio, in osservanza delle richieste dell’UE, ci saranno molte novità per quanto riguarda la revisione dell’auto. L’obiettivo principale di Bruxelles è quello di uniformare le disposizioni in materia di revisione, introducendo norme più vigorose e che seguono le direttive europee. 

In arrivo la nuova revisione auto: ecco la direttiva europea

Una delle novità principali riguarda il nuovo certificato di revisione per i veicoli a motore, il quale viene reso obbligatorio dall’entrata in vigore del dm 214/2017, introdotto a seguito della recezione della Direttiva europea 2014/45. “Ciascuno Stato membro deve provvedere affinché i veicoli immatricolati nel suo territorio siano sottoposti a un controllo periodico” da parte di centri autorizzati.
Lo scopo è quello di assicurare verifiche tecniche più scrupolose da parte dei centri autorizzati a fare le revisioni, consentendo la circolazione solo alle vetture che rispettano realmente gli standard di sicurezza imposti dalla legge.

Revisione auto: ecco tutte le novità a partire dal 20 maggio - IL CHILOMETRAGGIO

Di conseguenza una delle novità consisterebbe proprio nella compilazione di una sorta di pagella contenente la valutazione sull’efficienza globale del mezzo e anche la certificazione del totale dei chilometri percorsi al momento della revisione: questo rilevamento, peraltro, dovrebbe rendere più difficile taroccare la strumentazione per abbassare il chilometraggio e vendere a un prezzo più alto un’auto usata.
Sul report verrà anche allegato l’elenco delle prove sostenute dal mezzo, con  di giudizio tecnico sull’automobile/moto e sulle eventuali criticità riscontrate.

Ecco ogni quanto bisogna fare la revisione della propria auto

In base alla normativa, gli intervalli per la revisione rimangono invariati: il primo controllo deve essere effettuato dopo 4 anni dalla prima immatricolazione e poi ogni 24 mesi. 

Cosa succede se non si passa la revisione dell'auto

Nel caso in cui i veicoli non superino le procedure di revisione, sono previste due opzioni. Innanzitutto, se i difetti non rappresentano un pericolo, possono circolare per 30 giorni prima di effettuare una nuova revisione. Ma se le anomalie rilevate sono piuttosto gravi, tali da compromettere la sicurezza stradale, viene disposta la sospensione della circolazione del mezzo. 
A quel punto occorre portare entro 24 ore l'auto in officina per le necessarie riparazioni. 

Novità revisione auto: dal 20 maggio cambia tutto - LE TARIFFE

Un altro aspetto che non è stato modificato dalle nuove disposizioni sulla revisione dell’auto è quello inerente alle tariffe, le quali sono rimaste: 45 euro se viene effettuata nelle sedi provinciali della Motorizzazione civile e 66,88 euro nei centri privati convenzionati.

Revisione auto: ecco cosa si rischia se non si passa la revisione dell'auto

Chi circola con una vettura non revisionata rischia una multa che va da 168 a 674 euro, che può raddoppiare in caso di recidiva.
 

Tags:
revisione autorevisione auto novitàrevisione novitàrevisione 2018

in vetrina
Grande Fratello VIP 3 NOMINATION E CRISTIANO MALGIOGLIO IN CASA. GF VIP 3 NEWS

Grande Fratello VIP 3 NOMINATION E CRISTIANO MALGIOGLIO IN CASA. GF VIP 3 NEWS

i più visti
in evidenza
Ufficiale: Meghan è incinta. FOTO Il royal baby nascerà a primavera

Costume

Ufficiale: Meghan è incinta. FOTO
Il royal baby nascerà a primavera

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Citroen presenta la terza generazione del best seller Berlingo

Citroen presenta la terza generazione del best seller Berlingo

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.