A- A+
Economia

La prima sezione del Tar del Lazio ha accolto il ricorso della compagnia aerea Ryanair, sospendendo i provvedimenti dell'Antitrust con i quali l'Autorita' il 31 ottobre e il 7 novembre aveva bocciato la politica tariffaria del vettore relativa al trasporto dei bagagli. Lo riferisce il Codacons, precisando che cosi' viene sospesa l'esecuzione dei provvedimenti impugnati e viene fissata per la trattazione di merito del ricorso l'udienza pubblica del 27 febbraio 2019.

"La decisione del Tar - sostiene il Codacons - rappresenta una sconfitta per gli utenti e rischia di creare disorientamento tra i passeggeri circa i supplementi da pagare al momento del trasporto bagagli. Confidiamo nell'esito positivo dell'istruttoria aperta dall'Antitrust - conclude - e valutiamo il ricorso al Consiglio di Stato contro l'ordinanza dei giudici amministrativi".

Commenti
    Tags:
    ryanairtarbagagli rayanaircodacons
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Licia Nunez vede l'ex fidanzata Valeria Marini, colpo di scena

    Grande Fratello Vip 4 news

    Licia Nunez vede l'ex fidanzata
    Valeria Marini, colpo di scena


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Volvo lancia la prima auto 100% elettrica ed è subito sold out

    Volvo lancia la prima auto 100% elettrica ed è subito sold out

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.