A- A+
Economia
Sciopero edili. Sindacati: "Rilanciare economia e avviare i cantieri"

Quindicimila persone alla manifestazione nazionale di piazza del Popolo a Roma, in occasione dello sciopero generale dei lavoratori edili. Lo hanno riferito Fillea-Cgil, Filca-Cisl e Feneal-Uil. I lavoratori dell'edilizia, cemento, lapidei, legno, arredo e laterizi sono giunti in piazza del Popolo da tutta Italia con treni speciali, traghetti, aerei e circa 200 bus dopo una mobilitazione che va avanti da oltre un mese.

Lo sciopero ha già prodotto un risultato con la convocazione dei sindacati a Palazzo Chigi. Lo stop degli edili è a sostegno della richiesta di rilancio del settore, per l'occupazione e gli investimenti. Il comparto vuole uscire da una crisi che ha portato alla perdita di 600mila posti di lavoro e di 120mila aziende costrette a chiudere i battenti.

Non solo Tav. I sindacati chiedono lo sblocco dei cantieri e la realizzazione di infrastrutture necessarie allo sviluppo del Paese. "Bene nel metodo un tavolo parti sociali-Governo su come sbloccare i cantieri - hanno spiegato Panzarella, Turri e Genovesi - questo è un primo risultato delle mobilitazioni confederali e di categoria. Questo sciopero diventa ancora più importante per sostenere le proposte del mondo del lavoro, le quali più che rivendicare nuove regole chiedono politiche industriali, investimenti, azioni di sistema finanziarie e sulla qualità dell'occupazione, per difendere il lavoro che c'è e crearne di nuovo, stabile, ben pagato e sicuro".

"Bisogna rilanciare l'economia e avviare i cantieri, le risorse, i soldi ci sono: è criminale non spenderli, così si ammazza l'economia. Serve la volontà politica per farlo" ha detto il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo.

Commenti
    Tags:
    sciopero edilisciopero edili sindacati
    i più visti
    in evidenza
    Emma Marrone: "Mi devo fermare Ho un problema di salute"

    Spettacoli

    Emma Marrone: "Mi devo fermare
    Ho un problema di salute"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Nissan JUKE protagonista della Milano Fashion Week

    Nuovo Nissan JUKE protagonista della Milano Fashion Week

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.