A- A+
Economia
Segnali dei mercati a 'Salvimaio'. Piazza Affari -2%, spread in rialzo

 

I venti di crisi sul Governo Conte hanno fatto scattare le vendite sugli asset italiani e hanno spinto in basso sia Piazza Affari, che ha in pratica dimezzato la brillante performance del mese di luglio (+4% a ieri), sia i titoli governativi dopo diverse sedute di acquisti che avevano portato il rendimento del decennale italiano ai minimi da quasi tre anni (193 la chiusura dello spread con rendimento del BTp 10 anni sopra 1,6%). Azzoppato dalle vendite sulle banche e sulle utility, il Ftse Mib ha chiuso le contrattazioni a -2,03% mentre i principali indici europei sono rimasti in sostanziale equilibrio. Giu' invece Madrid (-0,6%) con gli istituti di credito penalizzati a conferma che su tutta Europa (-0,8% il sottoindice Stoxx 600 delle banche) ha inciso anche la prospettiva di una Bce accomodante sui tassi (giovedi' il meeting dell'istituto e la conferenza stampa di Draghi) sulla scia dell'orientamento di molte banche centrali a cominciare dalla Fed americana.

A Milano, in netta caduta Banco Bpm (-6%), Ubi e Unicredit (rispettivamente -4,5% e -3,7%) nel settore del credito che nel mese di luglio aveva guadagnato fin qui l'8,3%. Tra le societa' dei servizi di pubblica utilita' male Terna (-4,1%) e Snam (-3,9%) ma anche Enel (-4,1%) che lunedi' stacchera' il saldo da 0,14 euro per azione del dividendo 2018. In controtendenza solo StMicroelectronics(+2,2%) ancora capace di sfruttare le indicazioni positive sul settore dei chip fornite da Taiwan Semiconductors e la giornata da protagonista di Microsoft dopo la trimestrale. Limitato rialzo del prezzo del petrolio che, tra i dati sulle scorte Usa e i timori su un eccesso di offerta, sta registrando la peggiore performance settimanale da maggio: le tensioni Usa-Iran dopo il presunto abbattimento del drone di Teheran nello stretto di Hormuz hanno riportato il Wti settembre a 55,4 dollari al barile e il Brent settembre a 62,2. Euro in discesa a 1,1220 da 1,126.

Commenti
    Tags:
    borsa spread
    i più visti
    in evidenza
    Heidi Klum, Taylor Mega e poi... Tutti i topless da urlo (e non solo)

    Belen, Diletta Leotta e... GALLERY

    Heidi Klum, Taylor Mega e poi...
    Tutti i topless da urlo (e non solo)


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand

    Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.