A- A+
Economia
Siae, grana a Cinque Stelle per Mogol
Advertisement

Nuove grane in arrivo per Giulio Rapetti, in arte Mogol. Il neopresidente Siae dovrà tirar fuori il miglior repertorio per convincere il governo che l'ente che presiede non vada trasformato. Il diritto d'autore è al centro dei ragionamenti del M5s con una proposta di legge pronta per essere presentata alla Camera che mette che mette nel mirino gli immobili della Siae. I cattivi rendimenti dei tre fondi immobiliari dell'ente che gestisce i diritti degli autori e degli editori hanno indotto i 5Stelle a pensare di imporre alla società di vendere le proprietà di minor valore e di conferire quelle di maggior pregio al ministero dei Beni Culturali.

Un'idea, scrive Italia Oggi, che arriva dal deputato Sergio Battelli, primo firmatario del testo di riforma. Il grillino, genovese, è tra i più convinti sostenitori che l'ente pubblico a base associativa debba cessare di avere tale forma giuridica, al fine di liberalizzare il mercato. Ma la novità è costituita dal fatto che con i soldi ricavati dalle vendite degli immobili Siae, sarà alimentato un nuovo fondo che si occuperà di promuovere la cultura.

Commenti
    Tags:
    siaemogol
    i più visti
    in evidenza
    "Guede stuprò e uccise Meredith" Amanda Knox un fiume in piena

    "INCHIESTA CONTAMINATA"

    "Guede stuprò e uccise Meredith"
    Amanda Knox un fiume in piena


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova BMW Serie 3 Touring, ora anche ibrida plug-in

    Nuova BMW Serie 3 Touring, ora anche ibrida plug-in

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.