A- A+
Economia
Snam: chiuso il 2018 con un utile di 1 miliardo, +7,4% sull'anno precedente

Snam: 1 miliardo utile netto adjusted (+7,4%), cedola a 0,2263 euro 


Snam ha chiuso il 2018 con un utile netto adjusted pari a 1,010 miliardi di euro, in crescita del 7,4% rispetto all'anno precedente grazie al "positivo andamento della gestione e della riduzione del costo del debito". Il cda del gruppo proporra' all'assemblea dei soci di distribuire un dividendo pari a 0,2263 euro, di cui 0,0905 euro per azione gia' distribuiti a titolo di acconto nello scorso mese di gennaio. 
La cedola che sara' staccata nel 2019 sara' superiore del 5% rispetto al dividendo distribuito per il precedente esercizio. L'utile netto adjusted ha superato le precedenti stime di marzo (975 milioni) e di novembre (1 miliardi), mentre la cedola che sara' staccata nel 2019 sara' superiore del 5% rispetto al dividendo distribuito per il precedente esercizio, portando l'aumento a un +8% in due anni, a fronte di una previsione di un incremento del 5% annuo al 2022. I ricavi del 2018, invece, sono ammontati a 2,586 miliardi (+2,1%), l'utile operativo adjusted e' stato pari a 1,405 miliardi (+3,1%); mentre il free cash flow e' stato di 1,161 miliardi.

Snam rivede al rialzo obiettivo utile netto 2019 (+5%) 

Snam, alla luce dei risultati conseguiti nel 2018, migliora gli obiettivi per l'anno in corso, e prevede di chiudere il 2019 con un utile netto in miglioramento del 5% rispetto allo scorso anno, a fronte di una stima iniziale pari a un +4%. 


Alvera', in 2018 superati target industriali e finanziari 


"Il 2018 e' stato un anno di grande evoluzione per Snam. Abbiamo superato tutti i nostri obiettivi industriali e finanziari e l'avvio del progetto Snamtec valorizza il riposizionamento della societa' come protagonista della transizione energetica. Le nuove iniziative nel gas rinnovabile, nell'efficienza energetica e nella mobilita' sostenibile, oltre all'innovazione tecnologica e sociale, sono diventate la cifra distintiva della Snam dei prossimi anni". Cosi', Marco Alvera', amministratore delegato di Snam, in una nota commenta i dati di bilancio del gruppo relativi al 2018. Per il manager, "grazie al positivo andamento della gestione, all'efficienza operativa, alla riduzione del costo del debito e al buyback abbiamo aumentato negli ultimi due anni l'utile per azione del 26% e il dividendo dell'8%, posizionandoci nella fascia piu' alta del settore", "I progressi fatti nel 2018 - aggiunge Alvera' - ci hanno consentito di presentare un importante piano di crescita e sviluppo per i prossimi quattro anni. Aumenteremo gli investimenti in Italia e punteremo a far crescere l'utile e il dividendo per azione del 5% all'anno. A fine piano, l'utile derivante dagli investimenti per la transizione energetica, dai nuovi servizi e dalle attivita' internazionali superera' il 25% del totale". 

882 milioni di investimenti nel 2018, 125 milioni di transizione energetica 

Snam ha effettuato nel 2018 investimenti tecnici per 882 milioni di euro (1,034 miliardi nel 2017) e si riferiscono essenzialmente ai settori trasporto (764 milioni di euro; a fronte dei 917 milioni del 2017) e stoccaggio di gas naturale (99 milioni di euro). Gli investimenti relativi a Snamtec, il nuovo progetto lanciato da Snam per dare vita all'azienda energetica del futuro, "sempre piu' orientata all'innovazione e alla transizione energetica", nel 2018 ammontano a 125 milioni di euro. Gli investimenti in partecipazioni del 2018 ammontano a 205 milioni di euro e riguardano principalmente l'aumento di capitale della societa' greca Senfluga (121 milioni di euro in quota Snam, di cui 119 milioni per l'acquisizione della partecipazione in DESFA); l'aumento di capitale a favore di Tap, a fronte delle richieste di finanziamento soci ricevute nell'anno (39 milioni di euro) e gli investimenti nei nuovi business (40 milioni di euro complessivamente).
 

Commenti
    Tags:
    snamtrasportialveràalverà snam
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Marcuzzi, un mare di 'nostalgia' Senza reggiseno. E lato B..

    TAYLOR MEGA, SHARM BOLLENTE

    Marcuzzi, un mare di 'nostalgia'
    Senza reggiseno. E lato B..


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford svela la nuova Mustang Mach-E da 465 CV

    Ford svela la nuova Mustang Mach-E da 465 CV

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.