A- A+
Economia
Starbucks si allea con Alibaba per consegne a domicilio in Cina
Starbucks

La statunitense Starbucks si allea con la cinese Alibaba per le consegne di bevande e snack in Cina. Le consegne a domicilio, via app, saranno effettuate da Ele.me, una delle divisioni di Alibaba, a partire da settembre. L'obiettivo di Starbucks e' quello di rilanciare le vendite in Cina, che nell'ultimo trimestre sono scese del 3%.

Inoltre, alleandosi con Alibaba, Starbucks punta a contrastare l'espansione della cinese Luckin Coffee, che consegna bevande a domicilio via mobile apps. "Mi auguro che questa duratura partnership rafforzera' la cultura del caffe' in Cina" dice il ceo di Starbuck, Kevin Johnson a Shanghai. Starbucks considera la Cina un mercato chiave ed ha 3.400 caffe' in 140 citta' del Paese asiatico. Il suo obiettivo e' quello di raddoppiare questa rete entro il 2022.

Tags:
starbucksalibabacina
i più visti
in evidenza
Baci bollenti al Grande Fratello Persino in confessionale. LE FOTO

GF TUTTE LE NEWS E GALLERY

Baci bollenti al Grande Fratello
Persino in confessionale. LE FOTO


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
EICMA FOR KIDS,grande successo di pubblico

EICMA FOR KIDS,grande successo di pubblico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.