A- A+
Economia
Tav, la Lega ha un piano B per risparmiare 1,5 miliardi. Rumors
LaPresse

Lo stallo sulla Tav costa 75 milioni al giorno, secondo alcune stime. Forse anche per questo la Lega avrebbe un piano B per salvare l'opera dalle grinfie del M5S. Secondo alcuni rumors il Carroccio avrebbe una strategia in grado di far risparmiare fino a 1,5 miliardi di euro rispetto al progetto originale. Musica per le orecchie dei grillini, che puntano a fermare l'opera nel nome del risparmio.

Ora, scrive oggi il Messaggero, Matteo Salvini avrebbe l'asso nella manica. Lo stratagemma potrebbe funzionare, perché gli stessi rumors dicono che anche lo stesso M5S sarebbe alla ricerca del compromesso.

"L'Italia ha bisogno di più infrastrutture. In questi sette mesi abbiamo sempre trovato una sintesi", ha spiegato infatti ieri sera il ministro dell'Interno a 'Non è l'arena su La7, parlando delle divergenze con il M5s sulla Tav. 

"Ci stiamo lavorando. Il progetto è datato, nel contratto non c'è una cancellazione del progetto ma si può rivedere. Fra persone di buon senso la soluzione si trova", ha concluso il leader del Carroccio.

Commenti
    Tags:
    tavlega
    i più visti
    in evidenza
    Kinsey Wolansky a tutto campo "Mai fatto film porno. E poi..."

    Sport

    Kinsey Wolansky a tutto campo
    "Mai fatto film porno. E poi..."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Parco Valentino 2019, da oggi al 23 giugno Torino torna capitale dell'auto

    Parco Valentino 2019, da oggi al 23 giugno Torino torna capitale dell'auto

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.