A- A+
Economia
Tim, la guerra Elliott-Vivendi finisce in stand by
LaPresse

Il primo cda di Tim dell'era Gubitosi si risolve con un nulla di fatto, almeno sul fronte della guerra sotterranea ma non troppo tra Vicendi ed Elliott. La riunione del board aveva all’ordine del giorno gli sviluppi su alcuni dossier, dopo una prima ricognizione del manager in arrivo da Alitalia, che si è insediato due settimane fa alla guida del gruppo telefonico.

Il cda però, secondo i rumors trapelati, non sarebbe invece arrivato ad alcuna conclusione sul conferimento dell’incarico dell’incarico ai nuovi revisori tramite l’assemblea dei soci, una questione che è stata trattata ma senza arrivare a una determinazione.

Secondo quanto scritto dal Corriere la pratica verrà con ogni probabilità espletata in primavera con l’assemblea ordinaria prevista per l’11 aprile. A meno che Vivendi non decida di passare dalle parole ai fatti, forzando Tim a convocare i soci. Ma almeno per il momento non sembra esserci l’intenzione.  Anche in Tim è Natale, insomma.

Commenti
    Tags:
    timgubitosi
    i più visti
    in evidenza
    Juve, regina degli stipendi in A CR7 davanti a Higuain. Classifica

    Sport

    Juve, regina degli stipendi in A
    CR7 davanti a Higuain. Classifica

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford presenta la Edge di nuova generazione

    Ford presenta la Edge di nuova generazione

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.