A- A+
Economia
TIP: 41 mln di utile consolidato, 783 mln di patrimonio netto consolidato

Tamburi Investment Partners S.p.A. chiude il primo semestre con un patrimonio netto di circa 783 mln, a seguito di un utile consolidato (pro forma) di oltre 41 mln

I ricavi per attività di advisory nel periodo sono stati di circa 5,3 milioni, rispetto a circa 1,6 milioni nel primo semestre 2018 mentre i proventi finanziari – prevalentemente dividendi da partecipate e interessi attivi – sono stati di circa 7 milioni.

Il risultato pro forma del periodo è stato positivamente influenzato, per circa 15,7 milioni, dalla plusvalenza realizzata sulla vendita della partecipazione in iGuzzini tramite la partecipata TIPO, ma anche dalle plusvalenze di circa 21,8 milioni realizzate sui disinvestimenti delle partecipazioni detenute in FCA, Ferrari e Nice.

Nell’ambito della cessione di iGuzzini e del correlato recesso da Fimag, TIPO ha incassato complessivamente circa 69,3 milioni e ricevuto n. 2.717.428 azioni Fagerhult. Successivamente TIPO ha sottoscritto la propria quota di aumento di capitale deliberato da Fagerhult, con un investimento di 2,9 milioni. Tra le altre partecipate IPGH ha contribuito con una quota di risultato di circa 7,2 milioni mentre Alpitour, detenuta tramite Asset Italia, ha inciso negativamente per circa 5,2 milioni per effetto della stagionalità che prevede la realizzazione della maggior parte degli utili nella seconda parte degli esercizi.

Nel corso del semestre è proseguita, oltre all’acquisto di azioni proprie per circa 6 milioni, l’attività di investimento. In particolare nel periodo TIP ha acquistato da Gruppo Coin S.p.A. l’intera partecipazione detenuta in OVS, pari al 17,835% del capitale sociale, per un controvalore di circa 75 milioni. Per effetto di questo acquisto TIP ha raggiunto la quota del 22,747%, con un esborso totale di 91,6 milioni. Inoltre, tramite StarTIP, è stata sottoscritta una quota di 5 milioni dell’aumento di capitale concluso da Talent Garden di complessivi 23 milioni ed è stato leggermente incrementato l’investimento in Buzzoole.

Il patrimonio netto consolidato è cresciuto di circa 116,3 milioni rispetto ai 666,4 milioni al 31 dicembre 2018 – dopo un buy back per circa 6,1 milioni e dopo aver distribuito dividendi per circa 11,1 milioni – principalmente a seguito delle riprese di valore delle partecipazioni valutate a fair value.

La posizione finanziaria netta consolidata del Gruppo TIP – tenuto anche conto del prestito obbligazionario TIP 2014-2020 – al 30 giugno era negativa per circa 138,0 milioni, rispetto ai circa 140,5 milioni al 31 dicembre 2018. Nel corso del semestre sono stati liquidati gli impieghi in obbligazioni e sono stati rinegoziati alcuni fidi e finanziamenti con un conseguente incremento delle disponibilità per i nuovi investimenti.

I risultati del primo semestre già comunicati dalle principali partecipate, Amplifon, Be, Ferrari, Interpump, Moncler e Prysmian, confermano i buoni risultati attesi per il 2019. Anche le attività delle altre partecipazioni, dirette e indirette, nel semestre stanno procedendo positivamente.

Amplifon ha confermato l’eccellente crescita dei ricavi e il significativo incremento della redditività con ricavi consolidati per 832,0 milioni, in crescita del 26,1% rispetto al 2018, un Ebitda ricorrente di 141,2 milioni, in crescita del 28,4%, con un’incidenza sui ricavi che ha raggiunto il 17% ed un utile netto di 57 milioni, in crescita del 21,2%.

Moncler ha raggiunto ricavi consolidati per 570,2 milioni, in crescita del 13% ed un Ebitda adjusted di 143,6 milioni, in crescita del 16%. La crescita a doppia cifra prosegue anche nell’esercizio 2019, con una sempre altissima marginalità.

Prysmian ha conseguito ricavi consolidati per circa 5,85 miliardi e un Ebitda adjusted di circa 521 milioni, in crescita del 26,2% rispetto al primo semestre 2018, con una marginalità sui ricavi dell’8,9%.

Hugo Boss ha riportato ricavi consolidati per 1,339 miliardi (+1% a parità di cambi con l’analogo periodo dell’esercizio precedente), un Ebitda adjusted (al netto dell’effetto IFRS 16) di circa 189 milioni ed un utile netto di circa 84 milioni.

Il prezzo delle azioni TIP è ad oggi in linea con la quotazione di fine 2018, anche se il valore delle partecipazioni quotate detenute è cresciuto, nello stesso periodo, mediamente di oltre il 15% e la maggior parte delle societa non quotate è andata molto bene.

Commenti
    Tags:
    tiputile consolidatopatrimonio netto consolidatotamburi investment partners s.p.a.
    i più visti
    in evidenza
    Raffaella Fico, tacchi a spillo ... e lato B da urlo. LE FOTO

    Pedron topless. Gallery delle Vip

    Raffaella Fico, tacchi a spillo
    ... e lato B da urlo. LE FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford: svelata la nuova Puma Titanium X

    Ford: svelata la nuova Puma Titanium X

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.