A- A+
Economia
Trenitalia: i nuovi treni regionali Rock e Pop da oggi in mostra a Genova
Trenitalia, presentati in anteprima oggi a Genova i due nuovi treni regionali Rock e Pop.

Trenitalia presenta in anteprima i nuovi treni regionali Rock e Pop a Genova

 

 

Nuovi convogli regionali per migliorare il servizio e il comfort dei pendolari: presentati questa mattina a Genova, in piazza De Ferrari nel villaggio Trenitalia #lamusicastacambiando, saranno esposti in scala reale e visitabili dal pubblico fino al 15 gennaio. L'obiettivo della presentazione in anteprima, giunta a Genova come quarta tappa del road show di Trenitalia, è fare conoscere a cittadini e pendolari i nuovi convogli della flotta regionale, destinati a rivoluzionare positivamente l'esperienza di viaggio degli utenti. 

Nel villaggio Trenitalia, i modelli in dimensione reale dei due nuovi treni Rock e Pop sono stati presentati questa mattina da Renato Mazzoncini, AD di FS Italiane, Orazio Iacono e Tiziano Onesti, rispettivamente AD e Presidente di Trenitalia. Presenti all'evento anche Marco Bucci, sindaco di Genova, e il Governatore della Regione Liguria Giovanni Toti, insieme a Maurizio Manfellotto e Michele Viale, AD di Hitachi Rail Italy e Alstom Italia. 

Da oggi fino al 15 gennaio, i due modelli di treni saranno visitabili e verranno quindi valutati nelle loro caratteristiche tecniche e tecnologiche: dalla cabina di guida ai nuovi sedili, dalle toilette alla postazione per i viaggiatori in carrozzina, dai monitor di bordo ai portabici, il tutto assemblato a scopo illustrativo in una sezione di treno inferiore ai 20 metri. Grazie a un apposito configuratore sarà anche possibile modificare virtualmente gli interni del treno, così come potranno fare le Regioni committenti del servizio, adattandoli alla vocazione del territorio e alle esigenze dei clienti.

 

 

RENATO MAZZONCINI
VIDEO - RENATO MAZZONCINI, AD FS ITALIANE: NUOVI TRENI REGIONALI PER MIGLIORARE IL SERVIZIO AI VIAGGIATORI

 

 

Trenitalia #lamusicastacambiando: l'impegno per una mobilità collettiva, integrata e sostenibile

 

 

Più comodi, più sostenibili e più accessibili, i nuovi Rock e Pop saranno consegnati nelle varie regioni d'Italia a partire dalla primavera del 2019. L'arrivo dei due treni regionali si inserisce in una strategia complessiva di rilancio del trasporto ferroviario regionale coerente con la cura del ferro voluta dal Ministro Graziano Del Rio per sviluppare e sostenere un nuovo modo di muoversi che privilegi, rispetto all'auto privata, una mobilità collettiva, integrata e sostenibile. La Liguria è proprio una delle Regioni italiane che ha dimostrato, nel corso degli anni, di credere molto nell'importanza della mobilità ferroviaria, investendo adeguate risorse e programmando con attenzione l'offerta dei suoi servizi. In base all'accordo quadro, firmato con le aziende vincitrici della gara internazionale, Trenitalia potrà acquistare 300 Rock da Hitachi Rail Italy e 150 Pop da Alstom Italia, per un totale di 450 convogli e un investimento da oltre 4 miliardi di euro. Una grande scommessa che, per valore economico e numero di treni, non ha precedenti in Italia.

 

 

Iacono
VIDEO - ORAZIO IACONO, AD TRENITALIA: LE NOVITÀ DEI TRENI ROCK E POP

 

 

Trenitalia, nuovi treni regionali: contratto con la Regione Liguria per 15 anni

 

 

Firmato sempre oggi nell'ambito dell'iniziativa dei treni Rock e Pop, a Genova, il nuovo Contratto di Servizio tra Regione Liguria e Trenitalia, che entro il 2023 porterà al totale rinnovo della flotta dei treni regionali in circolazione sul territorio ligure. L’intesa, frutto di un proficuo confronto tra le due parti, è stata sottoscritta dal Presidente della Regione, Giovanni Toti, e dell’Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia, Orazio Iacono. Il Contratto 2018-2032 prevede investimenti per 557,7 milioni di euro, tra rinnovo del parco rotabile e azioni di miglioramento. E’ valido 15 anni e, già da quest’anno, consentirà di offrire ai viaggiatori liguri una flotta rinnovata al 100% entro cinque anni. Di questa faranno parte 28 nuovi treni regionali “Rock”, 15 “Pop”, e 5 “Jazz”, questi ultimi in circolazione già nel 2018, affiancando i 20 “Vivalto” già in esercizio. L’investimento in nuovi treni ammonta a circa 390milioni. Previsti, inoltre, 31 milioni per il revamping delle carrozze, circa 50milioni di euro di finanziamento per gli impianti, quasi 12 milioni per le tecnologie e l’informatica e oltre 74 milioni per le attività di manutenzione. L’accordo appena sottoscritto prevede anche una maggiore specificità nel monitoraggio dei fattori di qualità del servizio di trasporto che terrà conto della puntualità e affidabilità rispetto all’orario ufficiale in vigore, del monitoraggio dei treni in fascia oraria di punta sia mattutina che pomeridiana, della pulizia e condizioni igieniche, del comfort di viaggio e dell’aumento dei treni idonei al trasporto di clienti con disabilità o a ridotta mobilità. Gli interventi messi in campo negli ultimi anni da Trenitalia hanno generato un miglioramento della customer satisfaction – rilevata da un’agenzia esterna -  in tutti i suoi aspetti: puntualità, pulizia, informazione a bordo treno, permanenza, comfort. Nel 2017 la clientela si è ritenuta soddisfatta per il viaggio nel suo complesso nell’84,4% dei casi, con un incremento dell’8,9% rispetto al 2014.

Tags:
trenitaliatrenitalia #lamusicastacambiando rock e popvillaggio trenitalia genovanuovi treni re

in vetrina
Inverno 2019, prime indicazioni: gelo e neve da record. Meteo inverno 2019

Inverno 2019, prime indicazioni: gelo e neve da record. Meteo inverno 2019

i più visti
in evidenza
Il fatto della settimana Donald Trump visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Donald Trump visto dall'artista

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
FCA e Atlantia: accordo per Telepass integrato sulle Jeep

FCA e Atlantia: accordo per Telepass integrato sulle Jeep

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.