A- A+
Economia
Italia-Cina: no di Tria al protezionismo; da CDP supporto al made in Italy

All'Italy-China Financial Forum 2019 organizzato da Cassa Depositi e Prestiti (CDP), l'incontro tra i vertici dell'economia e delle istituzioni dei due Paesi. Concordi entrambi i ministri dell'economia - il cinese Liu Kun e l'italiano Tria - sui pericoli legati al protezionismo e il bisogno di un rapporto saldo fra Italia e Cina per la ripresa degli scambi.

Il Forum finanziario indetto da CDP è iniziato questa mattina a Palazzo Marino. A fare gli onori di casa il sindaco Beppe Sala e l'AD di CDP Fabrizio Palermo. Al centro del dibattito le politiche protezionistiche che nell'attuale contesto di guerra commerciale e dazi in aumento, danneggiano le economie di tutti i paesi coinvolti. Lo ha affermato con forza il Ministro Tria nel suo intervento di apertura: "Sono convinto che la collaborazione tra Paesi sul piano istituzionale e imprenditoriale sia più che mai fondamentale, specialmente in un contesto caratterizzato da segnali di ripresa di spinte protezionistiche e di chiusura al commercio internazionale”.

Italy-China Financial Forum 2019: Tria contro le politiche protezionistiche


Per Tria, infatti, “le politiche protezionistiche non avvantaggiano l’economia”, anzi, “generalmente danneggiano i Paesi coinvolti. Tali politiche sono oggi ancora meno accettabili perché fanno sì che le bilance commerciali bilaterali siano poco indicative dei valori degli scambi reali perché non riflettono gli scambi di valore aggiunto e neppure il livello di reale interdipendenza dei Paesi coinvolti”.
“Sono sicuro", ha concluso Tria rivolto ai numerosi rappresentanti di istituzioni e imprenditori in sala, "che l'evento di oggi sia un’occasione propizia per approfondire questi concetti, migliorando la comprensione di benefici e costi legati all’intensificazione di scambi e progetti comuni favorendo la collaborazione tra istituzioni e imprese”.

GUARDA L'ARRIVO DI GIOVANNI TRIA A MILANO PER L'ITALY-CHINA FINANCIAL FORUM 2019

Italy-China Financial Forum 2019: dall'amicizia millenaria fra Italia e Cina alla Via della Seta

Belt&Road guiderà le future relazioni tra Italia e Cina". Lo ha affermato Liu Kun, ministro dell'Economia cinese, intervenendo all'Italy-China Financial Forum. "Tra i due Paesi c'è una amicizia millenaria e crediamo che la Via della Seta sarà uno strumento per crescere", ha aggiunto. "L'Italia è la culla della Finanza moderna. La collaborazione tra i due Paesi sarà un modello per il dialogo tra Occidente e Oriente. Auspichiamo di incontrare sempre più esponenti italiani del commercio per potenziare i nostri rapporti. C'è molto spazio per crescere", ha concluso.

IMG 6420

Italy-China Financial Forum 2019: da CDP un supporto finanziario più strutturato alle imprese italiane in Cina

"La Cassa Depositi e Prestiti intende giocare un ruolo forte tra Italia e Cina”, ha dichiarato l’amministratore delegato di CDP Fabrizio Palermo, assicurando che “sul piano istituzionale la Cassa si è impegnata a favorire l’avvicinamento industriale dei due paesi”.    
CDP ha, infatti, una partecipazione diretta o indiretta in circa 60 aziende italiane che operano in Cina e che generano 3,5 miliardi di fatturato: "La Cassa depositi e prestiti", ha proseguito Palermo, "è pronta a compiere un ulteriore salto di qualità con la Cina. In particolare con un supporto finanziario più strutturato alle imprese italiane in Cina per affrontare la crescente domanda del Made in italy. Per questo lanceremo i ‘panda bond’ che finanzieranno le Pmi in Cina: attendiamo il via libera all’emissione ma ci sono già manifestazioni di interesse”. “Abbiamo anche avviato contatti", ha concluso Palermo, "con alcuni fondi cinesi e vogliamo sostenere il piano di ingresso e di espansione delle nostre partecipate in Cina, penso a Snam e ad Ansaldo Energia. L'iniziativa risponderebbe a un criterio di reciprocità vista la presenza di State Grid of China come azionista di CDP Reti".

IMG 6430

 

Commenti
    Tags:
    triatria financial forumtria cina economiministro triaministro economia triatria milano financial forumtria italy china financial forumtria protezionismotria alitaliatria ministro cinesevia della setacdp supporto made in italy in cinacdp cinacassa depositi e prestitiguerra commerciale usa-cinadazi cinesidazi usaimprese italiane in cinamade in italy
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    CAST, spifferati 4 nomi a sorpresa E nella Casa entreranno le MILF...

    GRANDE FRATELLO VIP NEWS

    CAST, spifferati 4 nomi a sorpresa
    E nella Casa entreranno le MILF...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Il Monza Eni Circuit è primo autodromo 5g d’Europa

    Il Monza Eni Circuit è primo autodromo 5g d’Europa

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.