A- A+
Economia
Unicredit, le mosse di Mustier. Non solo Commerzbank. Rumors

Le mosse di Unicredit. L’istituto guidato da Mustier sarebbe secondo i rumors alla ricerca di una nuova storia da raccontare. E le storie più apprezzate, si sa, sono quelle di m&a. Per mesi l’amministratore delegato francese avrebbe lavorato intensamente a un'integrazione con Société Générale, ma l'incertezza politica ha rallentato la trattativa. 

E così l’istituto di Gae Aulenti sarebbe alla ricerca di un piano di riserva, vagliando diverse alternative.  Tra le alternative vagliate, secondo quanto riporta Milano Finanza, si sarebbe ragionato su una scissione delle attività italiane da quelle estere (Germania, Austria, Centro Est Europa, Turchia e Russia). Poi, in alternativa, si sarebbe pensato a un’integrazione con una banca europea di dimensioni comparabili a quelle di Unicredit. E Commerzbank è senza dubbio l'obiettivo ideale.

Commenti
    Tags:
    unicreditmustierm&a
    i più visti
    in evidenza
    Diletta Leotta torna single Il gossip che scalda l'estate

    Sport

    Diletta Leotta torna single
    Il gossip che scalda l'estate


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Renault Koleos: il grande SUV diventa più stiloso e più confortevole

    Nuovo Renault Koleos: il grande SUV diventa più stiloso e più confortevole

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.