A- A+
Economia
Volkswagen crea Elli e diventa fornitore di energia. Ecco i progetti

Volkswagen ha creato una nuova azienda per l’offerta di energia e soluzioni di ricarica: Elli Group GmbH, con sede a Berlino, svilupperà prodotti e servizi collegati a energia e ricarica per i brand del Gruppo. A conferma dell’obiettivo, dichiarato dalla casa di Wolfsburg, diventare provider leader nella mobilità sostenibile.

“In qualità di uno dei costruttori di automobili più grandi al mondo, Volkswagen accelererà il passo per l’impellente transizione alla mobilità elettrica a zero emissioni”, spiega Thomas Ulbrich, membro del Cda della marca Volkswagen responsabile per la E-Mobility. “La nuova azienda farà la sua parte con offerte di energia proveniente da fonti rinnovabili e soluzioni di ricarica intelligenti. In questo modo, stiamo entrando in una area di business strategicamente rilevante ed estremamente interessante che offre considerevoli opportunità per rafforzare i legami con i clienti esistenti e allo stesso tempo avere accesso a nuovi gruppi di consumatori”.

Commenti
    Tags:
    volkswagenellivolkswagen fornitore d'energia
    i più visti
    in evidenza
    Georgina: "Io e Ronaldo? Basta uno sguardo e ci capiamo"

    La top testimonial per Yamamay

    Georgina: "Io e Ronaldo?
    Basta uno sguardo e ci capiamo"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Camp Jeep 2019: debutto europeo per la Gladiator

    Camp Jeep 2019: debutto europeo per la Gladiator

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.