A- A+
Economia
Whirlpool, esplode la protesta. Operai bloccano l'A3 Napoli-Salerno

Scoppia la protesta da parte degli operai della Whirlpool di Napoli, dopo la riunione di ieri al Mise di Roma dove l'azienda ha annunciato la cessione del ramo d'azienda all'azienda svizzera Psr. I lavoratori sono scesi in piazza dopo l'assemblea che si è svolta davanti ai cancelli della fabbrica ormai chiusa. Le tute blu hanno bloccato l'autostrada Napoli-Salerno con tanto di bandiere e striscioni.

"La nostra pazienza e' finita", si legge su uno dei cartelli. "Chiediamo alle istituzioni di fare la propria parte per intero - spiega alla Dire Walter Schiavella, segretario generale della Cgil di Napoli -. Se e' vero che il Mezzogiorno e il lavoro sono al centro delle attenzioni del governo, il presidente del Consiglio Conte, tutti i ministri interessati rispetto ai temi del lavoro, dell'industria e del Mezzogiorno battano un colpo per dare un segnale chiaro a questa azienda e alle altre multinazionali. Non e' possibile usare il Sud come una colonia".

L'assembla di oggi "ha dato un segnale di ulteriore unita' - ha aggiunto Schiavella - e da questa unita' partiamo perche' siamo nella fase decisiva di una vertenza rispetto alla quale il sindacato, insieme ai lavoratori, non intende arretrare di un millimetro, giudicando assolutamente irricevibile nel metodo e merito la proposta che ieri e' stata consegnata al tavolo". 

Commenti
    Tags:
    whirlpool
    i più visti
    in evidenza
    Lady Gaga cade giù dal palco Germanotta tonfo! FOTO-VIDEO

    Incidente allo show di Las Vegas

    Lady Gaga cade giù dal palco
    Germanotta tonfo! FOTO-VIDEO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    On Air la nuova campagna a 360 gradi di Opel Grandland X Hybrid4

    On Air la nuova campagna a 360 gradi di Opel Grandland X Hybrid4

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.