A- A+
Economia
Whirlpool, Re David ad Affari: "L'azienda continua a mentire"

"Non ci sorprende che la chiusura dello stabilimento Whirlpool a Napoli fosse già contemplata nel bilancio 2018 dell’azienda. Non abbiamo mai considerato credibile che una multinazionale come Whirlpool possa aver così radicalmente cambiato il piano industriale nel giro di pochi mesi. D’altra parte l’azienda era consapevole che con la chiusura di uno stabilimento non avrebbe di certo avuto i sostegni che ha ottenuto con l’accordo". 

Francesca Re David, segretaria generale della Fiom che ha raccolto l'eredità di Maurizio Landini alla guida dei metalmeccanici della Cgil, interviene così su Affaritaliani.it sul caso Whirlpool, dopo che un articolo di Affari ha rivelato come il bilancio 2018 (chiusosi in rosso proprio per le svalutazioni dell'area Europa, Medio Oriente e Africa) della multinazionale americana degli elettrodomestici contenesse già l'epilogo negativo per lo stabilimento di Napoli. Documenti facilmente consultabili, da cui emerge come già in quella sede l’azienda a stelle e strisce preannunciasse entro la fine del 2019 per l'area Emea forti azioni di recupero con oneri di ristrutturazione per 200 milioni di dollari e un taglio di costi fissi strutturali per almeno 50 milioni di dollari

"Whirlpool continua a mentire perché il mercato è aumentato in Europa del 2%. La chiusura dello stabilimento di Napoli è intenzionale", conclude in maniera secca Re David.

twitter11@andreadeugeni

Commenti
    Tags:
    whirlpoolfiomfrancesca re davidwhirlpool napoli
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Marcuzzi, un mare di 'nostalgia' Senza reggiseno. E lato B..

    TAYLOR MEGA, SHARM BOLLENTE

    Marcuzzi, un mare di 'nostalgia'
    Senza reggiseno. E lato B..


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford svela la nuova Mustang Mach-E da 465 CV

    Ford svela la nuova Mustang Mach-E da 465 CV

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.