A- A+
Economia
Whirlpool, tensione in fabbrica a Napoli. Furlan: "Riaprire subito il tavolo"

C'è tanta tensione oggi allo stabilimento Whirlpool di via Argine a Napoli. Uno schieramento di decine di uomini delle forze dell'ordine circonda l'area antistante l'ingresso della fabbrica dove, fin dalle prime ore del mattino, si sono alternate le troupe televisive che hanno raccontato le proteste esplose ieri dopo le brutte notizie provenienti da Roma, con l'annuncio dello stop alla produzione dal primo novembre dato dall'azienda.

Capannelli di lavoratori discutono sullo stato della vertenza e puntano l'indice contro il governo, il cui atteggiamento viene considerato poco incisivo nei confronti della multinazionale americana. La prossima è in programma per domani mattina quando, alle ore 9,30, i lavoratori di via Argine si ritroveranno davanti alla fermata della linea 1 della metro di piazza municipio, da dove partira' un corteo alla volta di palazzo Santa Lucia, sede della Regione Campania.

Il sindacato chiede un nuovo intervento energico del governo regionale sulla vertenza e dopo il corteo esplicitera' questa sua richiesta in un incontro con la giunta. Per il fine settimana si sta lavorando ad una iniziativa con il mondo della cultura. Lunedi pomeriggio si svolgerà la riunione degli esecutivi unitari convocati da Cgil Cisl Uil di Napoli per lanciare lo sciopero generale delle categorie produttive. 

Il segretario generale della Cisl Annamaria Furlan ha chiesto di "riattivare immeditamente il tavolo di confronto". "Dobbiamo trovare una via d'uscita per questa vertenza - ha affermato la sindacalista - con richiami forti alle responsabilità  dell'impresa, della proprieta', ma anche del territorio nel suo complesso. Non possiamo perdere anche Whirlpool a Napoli. E' un richiamo severo e importante alle istituzioni e agli imprenditori italiani".

Commenti
    Tags:
    whirlpooltensione stabilimento whirlpool
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    "Renzo Arbore? Una leggenda E quella volta che Ed Sheeran..."

    Nick The Nightfly racconta 30 anni di radio ad Affari

    "Renzo Arbore? Una leggenda
    E quella volta che Ed Sheeran..."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo rinnova la Giulia e Stelvio MY 2020

    Alfa Romeo rinnova la Giulia e Stelvio MY 2020

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.