A- A+
EmiliaRomagnaItalia

BOLOGNA - Come fare una tessera sanitaria? Di quali agevolazioni dispongo se mi voglio iscrivere all’università? Come trovo un lavoro e una casa? A queste e a molte altre domande risponde lo sportello informativo dedicato ai neodiciottenni in uscita dalle comunità minorili. Un posto fisico ma anche una guida on line per supportare tutti quei giovani che, uscendo da una realtà particolare, devono, in modo repentino, diventare autonomi. Sono questi 2 spazi dedicati dunque, i risultati del progetto “Voi come noi… noi come voi”, promosso da Agevolando (associazione che si occupa da sempre di supportare i giovani) e finanziato dalla Fondazione del Monte.

molestie minori 2

Protagoniste 2 città, 11 comunità, 18 ragazzi e 12 volontari che hanno collaborato, racconta Anna Bolognesi, psicologa e coordinatrice del progetto, “creando un gruppo coeso che, a oggi, si sente ancora al di fuori delle comunità”. Sul sito si può dunque consultare una facile guida che espone ai giovanissimi come muoversi sia sul territorio delle Due Torri che su Ravenna, spiegando tutto ciò che può servire a un ragazzo che esce da una comunità.

“Lavorando con i neodiciotenni, e dato che ad Agevolando sono molti i volontari che condividono l’esperienza della casa famiglia – racconta Bolognesi – siamo riusciti a capire davvero quali sono le esigenze dei giovani”. È così che sul sito si trovano 6 macroaree tematiche: lavoro, formazione, salute, casa, documenti e denaro. Ma non è tutto. “Il nostro è un sito interattivo – continua la Bolognesi – tant’è che esiste anche la sezione forum in modo che ogni giovane può esporre le sue problematiche e fare le domande più svariate nel caso non si trovino le risposte”. I 18 si sono dati da fare, continua, “convinti che il lavoro che stavano svolgendo sarebbe stato a loro utile ma, ancor di più, avrebbero aiutato quelli ancora più piccoli”. Un’equipe lavorativa a tutti gli effetti che ha svolto ben 8 mesi di ricerca, seguiti dall’inserimento dati, creando una vera e propria start up per la messa on line dello sportello.

Un mezzo che serve, non solo a favorire l’autonomia, ma che dimostra ai più piccoli che fuori c’è una realtà pronta a supportarti. E lo sa bene anche Federico Zullo, presidente e socio fondatore dell’associazione che, come si legge nella sua descrizione sul sito, è sempre stato “sensibile al tema di “quello che succede dopo…” e questo mi ha portato a ideare e fondare Agevolando assieme a persone che hanno avuto un’esperienza simile alla mia…”. Lui, infatti, in una comunità ci ha vissuto per 9 anni. Agevolando conta circa 100 soci, di cui 30 ex-ospiti di comunità per minori o famiglie affidatarie, educatori, psicologi, avvocati, assistenti sociali, giudici onorari e cittadini di ogni provenienza sociale e professionale.

Il sito è già sul web all’indirizzo www.sportellodelneomaggiorenne.it, mentre lo sportello fisico, che inaugurerà venerdì 8 novembre nella sede del Csapsa (via Santa Maria Maggiore 1), sarà aperto ogni venerdì dalle 17 alle 20 e, a sabati alterni, le mattine. I risultati del progetto sono stati presentati durante un convegno che si è tenuto mercoledì 6 novembre alla Cappella Farnese, in piazza Maggiore, a Bologna. Per il prossimo anno l’idea è quella di replicare il progetto nelle città di Modena e Ferrara. (irene leonardi)

 

Tags:
bolognasportellogiovanicomunità minorili
Loading...
in vetrina
X Factor 2019, Achille Lauro: "Su Anastasio ho sbagliato. Mara Maionchi non mi ascolti più"

X Factor 2019, Achille Lauro: "Su Anastasio ho sbagliato. Mara Maionchi non mi ascolti più"

i più visti
in evidenza
Indonesia, un governo nerazzurro A Erik Thohir gli affari economici

Inter

Indonesia, un governo nerazzurro
A Erik Thohir gli affari economici


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Suzuki JIMNY, al fianco dell'Ama dei Carabinieri

Suzuki JIMNY, al fianco dell'Ama dei Carabinieri


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.