A- A+
Spettacoli
Caterina Balivo condannata in primo grado per diffamazione

Caterina Balivo è stata condannata in primo grado a una multa di 600 euro per diffamazione, come scrive il quotidiano Libero. La vicenda risale al febbraio 2011, quando Caterina Balivo, conduttrice della trasmissione tv "Italia sul Due" su Rai2, portò in trasmissione la storia della cantante Wilma Goich.

La cantante aveva raccontato la sua vicenda giudiziaria come vittima di usura. Durante la puntata "venivano mandate in onda", si legge nel capo di imputazione, "immagini di testate giornalistiche riportanti nome e cognome con l' appellativo di usurai". Non veniva però specificato che tali soggetti erano stati assolti con una sentenza del 2010. Costoro hanno dunque querelato la Balivo.

L'accusa aveva chiesto il pagamento della stessa somma poi decisa dal giudice monocratico che ha disposto una provvisionale complessiva di 30mila euro per risarcire le parti civili.

Tags:
caterina balivo diffamazionecaterina balivo condannata diffamazionecaterina balivo condannata primo gradocaterina balivo

in vetrina
Micaela Ramazzotti al pub con Gabriele Muccino dopo l’addio a Virzì, . FOTO

Micaela Ramazzotti al pub con Gabriele Muccino dopo l’addio a Virzì, . FOTO

i più visti
in evidenza
"I miei abiti durano nel tempo Ecco la vera moda sostenibile"

Giorgio Armani si racconta

"I miei abiti durano nel tempo
Ecco la vera moda sostenibile"

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Il circuito di Monza, riprodotto in scala 1:1 nel deserto del Sahara

Il circuito di Monza, riprodotto in scala 1:1 nel deserto del Sahara

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.