A- A+
Spettacoli
Ascolti Tv: Cecchi Gori su Rai 1 svela: "Sto meglio dopo il malore"

Vittorio Cecchi Gori sta meglio. Paura passata: soltanto un mese fa, più o meno, è stato operato d’urgenza al Gemelli di Roma per un’appendicite acuta. Oggi è tornato in televisione, da Eleonora Daniele, per raccontare quella disavventura.  

"Ho avuto l’appendicite, come i ragazzini – ha detto l’ex produttore – avevo questo dolore forte pensando di avermi fatto uno strappo. Dopo tre giorni mi hanno portato al Gemelli e mi hanno operato d’urgenza Ora sto bene, mi sono ripreso, vado sempre a nuotare, faccio 40 vasche in piscina". Ma la cosa che più entusiasma il pubblico che lo ama resta il ritrovato equilibrio con la sua ex moglie Rita Rusic che gli è stata molto vicino un paio di anni fa quando alla vigilia di Natale è stato colpito da un malore improvviso che lo ha costretto ad un ricovero ed una lunga convalescenza.

"Lei per ora è a Miami. Mi è stata molto vicina così come mio figlio Mario. Vittoria: Spero di rivederla a Natale, visto che ancora non me la sento di andare in America. Lei ogni tanto mi chiama e i rapporti si sono un po’ sciolti ma è normale dopo tanti anni che non ci si vede. Sta facendo la cittadinanza americana e quindi non può uscire dagli Stati Uniti", ha raccontato Cecchi Gori. Che poi è tornato a parlare della Fiorentina con estrema lucidità. «Il Crac? E’ una cosa difficile da spiegare. Da parte mia c’è una causa nei confronti della FIGC e della curatela, c’è una richiesta danni da 400 milioni perchè la Fiorentina non doveva fallire. Sono stato condannato solo io, ma non entro nel merito. Una cosa va detta: io non sono mai stato giudicato nel merito. Quando c’è stato il fallimento ci si nascondeva dietro il fatto che io potessi reagire, doveva farlo la curatela della Fiorentina. Io non ho potuto fare le mie rimostranze, non ho mai avuto torto sul fallimento: non mi son potuto difendere". Insomma, l’ex produttore, vincitore anche di premi Oscar, è tornato a difendersi da chi per anni lo ha accusato inutilmente. Alla fine, prima di lasciare gli studi di Storie italiane, ha voluto commentare presentato il documentario sulla sua vita con estrema ironia, dicendo: "Mi son accorto di quanti film ho fatto nella mia vita e mi chiedo: chi mi ha dato la forza?".
 

Loading...
Commenti
    Tags:
    cecchi gorirai 1storie italiane
    Loading...
    in evidenza
    CAST, spifferati 4 nomi a sorpresa E nella Casa entreranno le MILF...

    GRANDE FRATELLO VIP NEWS

    CAST, spifferati 4 nomi a sorpresa
    E nella Casa entreranno le MILF...

    i più visti
    in vetrina
    LA STAR CON UN PITONE TRA LE GAMBE: GUARDA CHI E'. Le foto delle Vip

    LA STAR CON UN PITONE TRA LE GAMBE: GUARDA CHI E'. Le foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Militem Magnum: la prima novità del 2020

    Militem Magnum: la prima novità del 2020


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.