A- A+
Spettacoli
Cielo, ciclo Pride, in apertura spazio a Monica Cirinnà

In occasione di tutti i pride italiani, e dei recenti riconoscimenti all’anagrafe dei figli di famiglie arcobaleno, Cielo (DTT 26, Sky 126, TivùSat 19) racconta il mondo delle unioni civili con PRIDE, tre serate speciali in onda, dal 26 giugno, ogni martedì, dalle ore 21.15.

La serata si apre con PRONTO CIRINNÀ, una produzione di Cielo in cui Monica Cirinnà, la senatrice del Partito Democratico che ha dato il nome alla legge che regolamenta le unioni civili, risponde alle domande dei telespettatori. Recentemente al centro della cronaca per il dibattito con Lorenzo Fontana, neo ministro della Famiglia e della Disabilità, Monica Cirinnà risponderà in video a dubbi e curiosità del pubblico di Cielo, sui temi oggetto della sua legge. Le domande giunte alla redazione di Cielo sono di segno opposto: oltre alle domande che riguardano la propria situazione, c’è chi approfitta dell’occasione per fare i complimenti alla senatrice, e chi invece si oppone con fermezza alle coppie di fatto e alla legge che ne regolamenta i diritti. 

La serata prosegue con Stonewall, il film del 2015 in prima visione assoluta diretto da Roland Emmerich che ripercorre la nascita, nel giugno del 1969, dei movimenti LGBT a New York, dove tutto ha avuto inizio. Al centro della trama c’è il giovane Danny, interpretato da Jeremy Irvine, la cui relazione omosessuale non è accettata dal padre, motivo che lo spinge a trasferirsi a New York , dove inizia a lavorare nel locale gay Stonewall Inn. Quando iniziano le discriminazioni sociali nei confronti dei ragazzi che frequentano il locale, Danny non esita un attimo a guidare la protesta contro la polizia e la società. 

PRIDE continua martedì 3 luglio con nuove domande dei telespettatori in PRONTO CIRINNÀ, e a seguire in prima visione assolutaWeekend, film del 2011 di Andrew Haigh, vincitore in diversi Festival cinematografici. Protagonisti sono Glen, interpretato da Chris New, e Russell (Tom Cullen), che un venerdì sera si incontrano e si innamorano in un locale gay. Tra loro nasce subito una forte attrazione e un tenero sentimento che darà un senso più profondo alle loro vite. 

Il terzo e ultimo appuntamento con PRIDE è fissato, invece, per martedì 10 luglio. Dopo l’intervento di Monica Cirinnà, alle ore 21.15, Cielo propone La vita di Adele, Palma d’oro al Festival di Cannes nel 2013, che si sofferma sull’appassionata relazione erotico-sentimentale tra due giovani ragazze francesi, Adele ed Emma.

 

Tags:
cielociclo pridein aperturamonica cirinnà

in evidenza
Editoria, addio a Inge Feltrinelli "I libri sono tutto, sono la vita"

Culture

Editoria, addio a Inge Feltrinelli
"I libri sono tutto, sono la vita"

i più visti
in vetrina
Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Audi E-tron, nasce la gamma elettrica

Audi E-tron, nasce la gamma elettrica

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.