Al Telefilm Festival di Milano, presentata la nuova serie '90210'

Venerdì, 8 maggio 2009 - 17:30:00

di Cristina Brondoni

"Il codice postale preferito d'America… è tornato!". Questo il claim con cui è stato lanciato negli USA, a partire da settembre dello scorso anno, '90210' il nuovo telefilm della rete televisiva The CW prodotto da CBS e spin-off del precedente 'Beverly Hillls' (in onda dal 1990 al 2000). '90120' è uno dei tanti serial presentati al Telefilm Festival di Milano. La prima stagione di ventiquattro episodi è attualmente in onda negli Stati Uniti. In Italia, sarà trasmessa da Raidue.

La serie inizia con l'arrivo a Beverly Hills della famiglia Wilson, da Wichita (Kansas). Mai e poi mai avrebbero voluto lasciare la favolosa Wichita per la snob Beverly Hills ("ci sono palme, palme e ancora palme"), ma purtroppo nonna Tabitha (Jessica Walter), ex star della tv, ha sviluppato una certa dipendenza all'alcol che non le permette più di badare a sé stessa. Così per  papà Harrison (Rob Estes che in Melrose Place interpretava Kyle McBride) e mamma Debbie (Lori Loughlin, vista in Summerland) la scelta è stata obbligata: trasferirsi insieme ai due figli adolescenti a Beverly Hills, perché "prima di tutto viene la famiglia". Nonna Tabitha saluta la famiglia chiedendo la cortesia, di spostare il lurido monovolume sul retro della casa (una villa da sogno, poteva essere diversamente?) in modo che "i vicini non lo vedano". Per i Wilson, come già era stato per i Walsh, pare che lasciare città di provincia per stabilirsi in case hollywoodiane immerse in prati curati e affiancate da piscine private sia, in effetti, una cosa oltremodo scocciante. Ma torniamo alla presentazione del resto della famiglia. I due figli. Lei si chiama Annie (interpretata da Shenae Grimes) ed è intelligente, bella e incline a fare del bene. Li è Dixon (Tristan Wilds), un atleta dotato di senso dello humor con il quale conquista le ragazze. Non sono gemelli come Brenda e Brandon, ma è come se lo fossero. Le loro vite proseguono di pari di passo da sempre. O almeno da quando Dixon è stato adottato dalla famiglia Wilson.

L'ingresso al West Beverly Hills High School è, per Annie, uno shock. Nella stessa settimana sorprende l'unico amico che ha nei paraggi, il popolare Ethan (Dustin Mulligan), in atteggiamenti equivoci. Annie viene poi dileggiata tramite video da una ribelle un po' sovversiva che si fa chiamare solo Silver (Jessica Stroup). Per finire, Annie viene invitata e poi rifiutata alla festa di compleanno della ricca e viziata Naomi (AnnaLynne McCord). Anche per Dixon la settimana si presenta di una qualche difficoltà: dopo aver giurato a sé stesso che mai più avrebbe raccontato la storia dell'adozione si ritrova a doverne fare un articolo per il redattore della scuola, l'intraprendente Navid (Michael Steger), Dixon è subito accolto trionfalmente nella squadra di lacrosse, ma rischia di venire espulso a causa di una rissa. Per questo, viene convocato nell'ufficio del preside. Quest'ultimo si avvale del prezioso aiuto della consulente scolatistica Kelly Taylor (Jennie Garth), madre single di un bambino di quattro anni e invaghita (ricambiata) di un collega, e alle prese con la sorella in difficoltà (la Silver di cui sopra) e con la madre  depressa e alcolizzata. Fortunatamente torna, per un po', una vecchia amica, tale Brenda Walsh (Shannon Doherty).

A parte la Garth e la Doherty, vi saranno altri interpreti di 'Beverly Hills' a comparire in '90210.' Tra gli altri, Tori Spelling, ancora nei panni di Donna Martin (che è diventata proprietaria di una boutique). E Brandon? Di lui si parla già nel primo episodio: "E' in Belize, in America Centrale". E Dylan? Di lui non si parla nel primo episodio.

La sigla riprende il motivo del precendente telefilm: praticamente un salto indietro di qualche lustro. Ideatore della serie è Rob Thomas, creatore di Veronica Mars.

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA
In Vetrina