Elisa Longini, il volto nuovo della musica italiana

Martedì, 29 luglio 2008 - 09:00:00
 
di Luca De Franco
 
Elisa Longini è il volto nuovo della scena canora italiana. Ha avuto la prima opportunità di esibirsi di fronte ad un pubblico prestigioso, lo scorso 16 luglio, in occasione del Premio Penisola Sorrentina, svoltosi a Seiano di Vico Equense, presso l'Hotel Moon Valley.
 
Ideato, nel 1996, dal poeta Arturo Esposito, condotto dal figlio Mario e dalla stessa Elisa Longini, questo evento ha premiato personaggi di rilievo dei rispettivi settori come l'attore Francesco Salvi (personaggio dell'anno), il giornalista Enzo Agliari (caporedattore del periodico "Il denaro"), i musicisti Sal Da Vinci (miglior singolo) e Pino De Maio (miglior canzone classica napoletana). Nel corso della serata, Elisa Longini ha cantato "No one" di Alicia Keys e "O sole mio", scatenando gli applausi del pubblico.

Elisa Longini al Premio Penisola Sorrentina
Gallery
 
Elisa Longini ha iniziato a farsi conoscere, qualche mese fa, partecipando ai programmi televisivi calcistici di "7 Gold", nel corso dei quali cantava gli inni dei club più popolari (soprattutto quello della Lazio, sua squadra del cuore). In seguito, è stata notata da Vittorio Squillante, agente italiano di grandi star cinematografiche hollywoodiane, come Mira Sorvino e Joe Pesci,  ed ora è pronta per una carriera nello show-business.
 
Ce lo conferma la stessa Elisa: "Fin da bambina, ho preso lezioni di canto, danza ed ho partecipato a vari concorsi canori. I miei modelli erano Whitney Houston e Aretha Franklin. Fra le cantanti attuali, mi piacciono Alicia Keys e Gloria Estefan. La vita mi ha portato a trascurare il mio talento in favore dello studio. Mi sono laureata ed ho aperto uno studio legale. Negli ultimi dodoci mesi, però, mi sono piovute addosso una serie di opportunità: ho cantato alle feste più esclusive di Milano, ho partecipato alle selezioni del festival di Sanremo, a molti programmi televisivi, ho condotto il Premio Penisola Sorrentina (dove ho ricevuto solo complimenti). Vittorio Squillante mi dice che ho un grande futuro nel mondo dello spettacolo."
 
Elisa Longini non vuole solo cantare: "Mi piacerebbe recitare e lavorare in televisione. Ho fatto il provino del Grande Fratello, ma anche avere un piccolo ruolo in una fiction mi andrebbe bene. Vorrei esplorare tutti i campi dello spettacolo, anche lavorando 24 ore al giorno. Sono abituata alle sfide."
 
Prepariamoci, quindi, a vedere Elisa Longini su palcoscenici sempre più prestigiosi.   
0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME
inEVIDENZA
Marc Chagall, Il compleanno, 1915, olio su cartone. The Museum of Modern Art, New York.  © 2014. Digital image, The Museum of Mo
Culture

Chagall, pittore dell'anima
A Milano grande antologica

Chagall e il suo mondo immaginario: una costellazione di figure in cui l'essere umano e l'animale sembrano confondersi e dove gli oggetti fluttuano in uno spazio che racchiude in sé vita reale ed esistenza onirica. All'artista russo è dedicata l'esemplare mostra "Marc Chagall. Una retrospettiva 1908-1985", a Palazzo Reale a Milano

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA
In Vetrina