A- A+
Spettacoli
Grignani contro Carola Rackete: "Colletta assurda per chi viola la legge"

Gianluca Grignani contro la raccolti fondi organizzata per Carola Rackete

Sono molti gli esponenti del mondo dello spettacolo che hanno preso posizione sul caso Carola che, negli ultimi giorni, sta dividendo l’opinione pubblica.

Il 29 giugno, la capitana della Sea Watch è entrata nel porto di Lampedusa senza autorizzazione, scatenando una vera bufera.

Nei giorni scorsi Emma Marrone ha pubblicato un video in cui Carola Rackete viene pesantemente insultata, ma è stata a sua volta attaccata. A sostegno della cantante si sono però fatti sentire Paola Turci e Lorenzo Paradiso, frontman dei The Giornalisti.

Fra i vari artisti che hanno commentato il caso Sea Watch, c’è ora Gianluca Grignani. Il cantante milanese si è scagliato contro la raccolta fondi organizzata per Carola Rackete.

Gianluca Grignani contro Carola Rackete: “La raccolta fondi per chi viola la legge è assurda”

Gianluca Grignani ha commentato la colletta organizzata per il pagamento delle sanzioni che sarebbero state comminate a Carola Rackete per aver forzato il blocco al porto di Lampedusa, accedendo nonostante la mancata autorizzazione. L’appello per la raccolta fondi è stato lanciato dai conduttori tv tedeschi Jan Boehmermann e Klaas Heufer-Umlauf anche per pagare le spese giudiziarie previste per l’arresto.

Gianluca Grignani ha definito il caso una strumentalizzazione che la classe politica starebbe attuando sui migranti. Al centro della critica del cantante c’è in particolar modo il Pd.

“Il Pd si mobilita per pagare le spese legali di chi ha violato la legge. Secondo loro questi sono i motivi per cui mobilitarsi” ha scritto Grignani.

“Siamo destinati a stare insieme tutti. Pensa se arrivassero gli alieni” ha proseguito. “Allora cosa saremmo, uomini di serie a e serie b. Il mondo è un diritto di tutti e la politica dovrebbe imparare a togliersi le bende dagli occhi, per iniziare a vedere veramente come stanno andando le cose e vergognarsi di ridurre il proprio operato a mera attività di gossip!”

Gianluca Grignani contro la colletta per Carola Rackete: “La colletta dovrebbe essere fatta per altri scopi”

Grignani non ha solo commentato l’atteggiamento della classe politica, ma ha anche voluto lanciare un messaggio ben preciso.

“Io non ho nessuna paura di essere considerato né di destra né di sinistra, mi preoccupo solo ed esclusivamente del popolo e della gente” ha scritto, postando una foto eloquente.

gianluca grignani contro CarolaGrignani contro la colletta per Carola
 

Sono molti i commenti al post. Un utente scrive: “I veri popoli da aiutare sono quelli che restano lì, impoveriti senza acqua e poco cibo. Di quelli il Pd non se ne interessa. Credo che un po’ tutti dovremmo considerarci parte di un solo mondo”.

Commenti
    Tags:
    gianluca grignanigianluca grignani newsgianluca grignani oggigianluca grignani carolacarola racketecarola rackete sea watch
    in evidenza
    Ricatti online a sfondo sessuale, gli hacker guadagnano 15mila euro al mese

    Home

    Ricatti online a sfondo sessuale, gli hacker guadagnano 15mila euro al mese

    in vetrina
    Giarrusso: "Se Renzi vuole imitare Salvini è un grande problema"

    Giarrusso: "Se Renzi vuole imitare Salvini è un grande problema"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Transit Nugget entra nel mondo dei veicoli Ford connessi

    Transit Nugget entra nel mondo dei veicoli Ford connessi


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.