Il vincitore/ Marco Carta, da "Amici" a Sanremo

Domenica, 22 febbraio 2009 - 01:10:00

Il vincitore di Sanremo 2009, Marco Carta, è nato a Cagliari il 21 maggio del 1985. Marco dimostra fin da piccolo grande forza d'animo e fiera determinazione nel raggiungere gli obiettivi. Alla festa del sesto compleanno spegne le candeline promettendo a se stesso: «da grande farò il cantante». Da quel giorno dedica ogni energia alla realizzazione del sogno. Fin da bambino Marco canta con passione e insospettabile facilità le canzoni del suo idolo assoluto Lucio Battisti, che era anche l'artista prediletto della madre. I primi brani che interpreta con maggiore consapevolezza vocale sono «La solitudine» di Laura Pausini e «Albachiara» di Vasco Rossi. La musica diventa la sua ragione di vita, e una preziosa valvola di sfogo, dopo la perdita dei genitori: il padre scompare quando ha 8 anni; la mamma quando ne ha 10. Marco cresce assieme al fratello con i nonni materni; coltivando con ambizione ancora maggiore il suo sogno. Il primo concerto visto è quello dei Lunapop. I primi dischi comprati sono «Ultimamente» di Alex Baroni e «Le cose che vivi» di Laura Pausini.



Contemporaneamente affina il proprio talento vocale attraverso le prime esibizioni come solista in live-pub e cerimonie private, conquistando alcuni premi e critiche lusinghiere. Dopo l'Istituto Professionale per Elettrotecnici, Marco lavora come parrucchiere nel salone della zia: i guadagni vengono investiti in biglietti d'aereo per volare a Roma a fare provini. Sono anni di illusioni e altrettante disillusioni, che però non intaccano la sua fiducia nelle proprie doti artistiche, tantomeno la determinazione nell'inseguire la grande occasione. Il 20 ottobre 2007 finalmente Marco Carta viene ammesso nel cast di «Amici». Il sogno si è quasi avverato. Infatti sono sei mesi molto duri fra incertezze, crisi esistenziali, dubbi, paure e difficoltà. Marco supera ogni ostacolo dimostrando che il suo talento artistico è supportato da notevole forza e sensibilità sul piano umano. Alla fine è un trionfo! Il 16 aprile 2008 Marco Carta vince la finale di «Amici» con il 75% delle preferenze. Il plebiscito ottenuto ad «Amici» viene confermato con l'album d'esordio «Ti rincontrerò» (Warner Music), che conquista il disco di platino. Uscito il 13 giugno 2008, il disco «Ti rincontrerò» contiene 4 inediti: il singolo omonimo dedicato alla madre; il secondo singolo «Un grande libro nuovo»; «Anima di nuvola» e «Per sempre». La tracklist è completata da cover che testimoniano la sua versatilità interpretativa: «A chi» (Fausto Leali), «Ti pretendo» (Raf), «E tu» (Claudio Baglioni), «La donna cannone» (Francesco De Gregori) e «Vita» (Lucio Dalla & Gianni Morandi) cantata in duetto con Luca Jurman. Nella versione deluxe del cd «Ti rincontrerò» in vendita su iTunes c'è anche una rilettura di «Mi ritorni in mente» di Lucio Battisti. Marco Carta si aggiudica il premio internazionale What's Up come miglior artista dell'anno e viene invitato come ospite d'onore ai Wind Music Awards. Il video del singolo «Ti rincontrerò» ottiene il «Pensionamento» nella trasmissione TRL di Mtv: si tratta di un riconoscimento che viene assegnato ai filmati che rimangono oltre 40 settimane fra le prime tre posizioni della classifica dei video più visti. E quello di Carta staziona a lungo al numero uno.

Il cantante sardo è abituato a primeggiare: già a scuola era il capitano della squadra di volley. Ha praticato anche il TaeKwonDo e gioca a calcio. Tifoso del Cagliari e simpatizzante della Roma, ha partecipato alla Partita del Cuore 2008 fra la Nazionale Italiana Cantanti e la Nazionale Unica formata da cantanti, attori e comici. In quell'occasione, trasmessa in diretta dalla Rai, Carta ha cantato dal vivo e si è fatto valere anche come calciatore nella squadra della Nazionale Unica. Dopo quella performance sportiva è entrato nel roster della Nazionale Italiana Cantanti. Durante l'estate 2008 è protagonista di un tour entusiasmante che raduna oltre 200 mila spettatori. La consacrazione live arriva a Capodanno: Marco Carta festeggia l'arrivo del 2009 con un concerto nella sua Cagliari davanti a 70 mila persone. La straordinaria esperienza sul palco è testimoniata da «Marco Carta In Concerto» (Warner Music): cd+dvd con la ripresa di un'esibizione estiva a Cagliari. Pubblicato il 3 ottobre 2008, l'album dal vivo è vicino al traguardo del disco d'oro. Altre grandi passioni sono gli animali (possiede 4 cani - 3 meticci e 1 carlino - e alcuni coloratissimi pappagallini) e il cinema, in particolare le trame thriller. Il film preferito è «Amityville Horror»; gli attori prediletti Robert De Niro e Cameron Diaz. Marco ha partecipato alla pellicola d'animazione «Impy 2» (in uscita a fine gennaio 2009) come doppiatore e interprete della cover «That's The Way» inserita nella colonna sonora. Poi quest'anno il suo primo Sanremo, direttamente da Big, da cui esce vincitore con la canzone «La forza mia», il primo singolo del nuovo album in uscita durante la gara sanremese.

0 mi piace, 0 non mi piace

Commenti


    
    Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
    Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
    Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
    Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
    Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
    Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
    Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
    Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
    LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

    LA CASA PER TE

    Trova la casa giusta per te su Casa.it
    Trovala subito

    Prestito

    Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
    SCOPRI RATA

    BIGLIETTI

    Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
    PUBBLICA ORA
    In Vetrina