A- A+
Spettacoli
Maurice White è morto. Addio alla leggenda del rythm'n blues

Maurice White, fondatore della band 'Earth, Wind & Fire', e' morto all'eta' di 74 anni. Lo annuncia il fratello. White ha vinto nella sua vita 7 Grammy con 20 nominations.

Soffriva da anni del morbo di Parkinson (gli era stato diagnosticato nel 1992) ed è deceduto mercoledì, ha spiegato il fratello Verdine White, che era a sua volta membro della band. 

Earth, Wind & Fire rivoluzionò il sound del rythm'n blues riuscendo a incontrare un forte successo nel mondo della musica pop. Negli ultimi mesi la salute di Maurice White era peggiorata. La band si era formata a Chicago nel 1969, ha venduto circa 90 milioni di dischi.

Tags:
maurice whiteearthwind & fire
in vetrina
Georgina: "Io e Cristiano Ronaldo? Basta uno sguardo e ci capiamo"

Georgina: "Io e Cristiano Ronaldo? Basta uno sguardo e ci capiamo"

i più visti
in evidenza
Fabio Fognini trionfa a Montecarlo "Dedico la vittoria a mia mamma"

Tennis

Fabio Fognini trionfa a Montecarlo
"Dedico la vittoria a mia mamma"


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Camp Jeep 2019: debutto europeo per la Gladiator

Camp Jeep 2019: debutto europeo per la Gladiator


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.