"Non processate Bob Marley". Il popolo del Rototom si mobilita. Il reportage di Affaritaliani.it

Lunedì, 16 novembre 2009 - 09:40:00

Bob Marley
  • No alla criminalizzazione delle culture alternative e del dissenso 
    di Angelo Maria Perrino
  • Forum/ Sei d'accordo con la legge che vieta il festival per evitare l'uso di droghe? O la musica è sacra e non si tocca? Dì la tua
  •  L'associazione Rototom replica su Affaritaliani.it al sottosegretario Giovanardi: "Il Sunsplah è un festival libero dalle droghe pesanti". LEGGI IL DOCUMENTO COMPLETO IN ESCLUSIVA 
  • Gli appelli delle star
  • Le carte giudiziarie della vicenda. Un autentico 'capolavoro letterario' ottocentesco. PDF
  • Daniele Farina, portavoce del Leoncavallo, ad Affari: "Se un giorno faremo la Norimberga del proibizionismo Giovanardi sarà tra gli imputati..."
  • "Organizzatori del festival reggae, fottetevene e andate avanti!" di Maurizio De Caro
  • Renzo Arbore ad Affaritaliani.it: "Amo il reggae, e sono anche stato in Jamaica. Per loro la ganja ha un valore religioso, per noi italiani no. La mia proposta è salvare la musica e lasciare il festival in Italia, ma senza droghe. Un compromesso va trovato, per il bene della musica!"

  • Caso Rototom, su Affaritaliani.it gli atti del consiglio comunale di Osoppo. LEGGI LE 'CARTE SCOTTANTI'

  • Il sindaco di Osoppo Bottoni (Pdl) ad Affaritaliani.it: "Un posto per il festival da noi ci sarà sempre. E' una fonte di introiti importante"

  • Moni Ovadia ad Affaritaliani: "L'Italia odia i giovani. E l'assurdo caso Rototom ne è la dimostrazione. Le argomentazioni di Giovanardi? Folli!". L'AUDIO-INTERVISTA IN CUI L'ARTISTA SI SFOGA...

  • di Ivan Vadori
    ivanvadori@gmail.com

    La sera di venerdì 13 novembre, nella centrale piazza Matteotti di Udine, il popolo del Rototom Sunsplash si è armato di giubbotti e sciarpe per manifestare la propria solidarietà al presidente Filippo Giunta ed a tutta l’organizzazione del Rototom. Circa duemila ragazzi hanno invaso questa insolita cornice, che non ha nulla a vedere con le distese naturali del Parco del Rivellino di Osoppo. Tra i quattro angoli della piazza le gigantografie di Gandhi, Maria Teresa di Calcutta, Lao Tzu, Niemoller ed i loro pensieri di pace.

    In piazza c’è chi balla, chi pratica Yoga su un’ improvvisato tappeto e forse ci sarà qualcuno che fuma uno spinello. Ma tanti di questi giovani hanno un cartello sulla giacca, che è lo spot della serata “IO AGEVOLO….LA LIBERTA’, L’AMORE, L’INFORMAZIONE, L’AMICIZIA,L’ARTE, LA MUSICA”.

    Spicca certamente il manifesto sul cappotto del presidente Giunta che cita: “IO AGEVOLO LA CARRIERA DI GIOVANARDI”. Il Rototom ha scelto che nessun politico salga sul palco, ma solo gli artisti che hanno voluto presenziare alla manifestazione: Africa Unite, Br Stylers, Mellow Mood, Tre Allegri Ragazzi Morti e tanti altri. Durante i cambi strumenti nel maxischermo scorrono i video-interventi degli illustri ospiti che hanno voluto portare il loro sostegno al Festival: don Ciotti, Moni Ovadia, Ignazio Marino, Beppino Englaro, Alboroise ecc.

    LA CRONACA DELLA SERATA

    Ore 21.53
    . La piazza si zittisce, la musica si spegne; in video-conferenza, dal proprio studio c’è Beppe Grillo in diretta, tutti lo stavano aspettando. Il comico genovese se la prende con il ministro Giovanardi. “I drogati stanno da un’altra parte. Questo Festival è un’occasione straordinaria con 150.000 presenze che si divertono e stanno insieme in 10 giorni senza che nessuno si faccia del male. E’ un evento riconosciuto in tutta Europa, non ci sono precedenti. Giovanardi non esiste,uno che con la sua legge ha amplificato l’uso dell’eroina non è che una nullità Uno che è di Modena, ma è dovuto farsi eleggere a Lecco proprio perché nessuno lo conosce. Lo chiamano sballo, ma una legge che confonde la marijuana con l’eroina è demenziale. Non si fa altro che incrementare il numero di morti nei penitenziari. In 10 anni siamo giunti a quota 1531 e di questi ci sono pochi mafiosi, sono tutti poveracci. Gente che è finita in galera per due piantine. Questa situazione mi fa rabbia. Si muore anche prima del carcere, a manganellate. Il cittadino può dialogare solo con il poliziotto o con il manganello antisommossa. Dove sono i direttori delle carceri? Dove i medici? Chiedo che ogni forza dell’ordine venga riconosciuta sull’elmetto da un codice. Sono convinto che il Sunsplash sia una risorsa. Saranno “incazzati” i commerciati che avevano un indotto dal festival. Il sindaco di Udine vi appoggia, anche io verrò lì e magari mi fumo una pianta di basilico. Giovanardi non può proibirmi anche quello, è di casa mia, è molto buono. Comunque se organizzate il festival sulla Mazurka io ci sarò”. Stand ovation per Beppe Grillo ed il concerto-manifestazione è proseguito fino a tarda serata, come solo gli organizzatori del Rototom sanno fare.


    Il reportage di Affaritaliani.it
    GUARDA LA GALLERY

     

    0 mi piace, 0 non mi piace

    Commenti


      
      Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
      Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
      Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
      Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
      Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
      Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
      Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
      Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
      LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

      LA CASA PER TE

      Trova la casa giusta per te su Casa.it
      Trovala subito

      Prestito

      Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
      SCOPRI RATA

      BIGLIETTI

      Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
      PUBBLICA ORA
      In Vetrina