Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Pechino Express 2017: Antonella Elia, Francesco Arca e... I concorrenti

Pechino Express, le novità dell'edizione 2017 al via su Rai2

Pechino Express 2017: Antonella Elia, Francesco Arca e... I concorrenti

Pechino Express, tutte le novità dell'edizione 2017 al via su Rai2

La più grande avventura di viaggio della televisione italiana torna alle origini e riparte verso Oriente. Otto coppie in gara, come sempre on the road, partono alla scoperta di nuove mete del continente asiatico: Filippine, Taiwan e Giappone. Dopo aver esplorato il continente americano, Pechino Express è pronto a issare nuovamente le vele e a ripartire verso Est, questa volta in direzione del Sol Levante. L’adventure game di Rai2 torna in Oriente con una rotta senza confini: Filippine, Taiwan e Giappone. Tre grandi Paesi, tutti circondati dal mare, ma con anime molto diverse, che faranno immergere i viaggiatori nelle realtà più disparate. Si partirà dalle Filippine, con le città dal passato coloniale e le spiagge di sabbia bianca; si proseguirà alla volta di Taiwan, l’isola dal doppio volto, dove Oriente e Occidente si uniscono in una sola cultura; l’avventura si sposterà, infine, in Giappone, l’antica terra dei Samurai, con le sue tradizioni millenarie e i suoi avveniristici grattacieli. Il traguardo finale sarà in una delle metropoli più grandi del mondo: Tokyo. La sesta edizione di Pechino Express avrà un cast giovane e moderno: un gruppo di viaggiatori inedito, ricco di personalità variopinte, pronto ad affrontare ogni tipo di sfida. Otto coppie affiatate e agguerrite, che quest’anno si ritroveranno immerse nella cultura e nella quotidianità dei luoghi come mai prima d’ora. Le missioni che le coppie dovranno affrontare coinvolgeranno ancora di più la popolazione locale, che diventerà la vera protagonista di questa nuova avventura, e verrà dato maggiore spazio ai momenti di vita trascorsi nelle case delle famiglie ospitanti. Ad accompagnare gli spettatori in questo indimenticabile viaggio ci sarà come sempre Costantino della Gherardesca, che si confronterà in prima
persona con i costumi locali e – soprattutto – metterà i viaggiatori di fronte alle missioni più impegnative di sempre. La sesta edizione di Pechino Express terrà compagnia al pubblico di Rai2 per 10 prime serate, a partire dal prossimo 13 settembre tutti i mercoledì, ad eccezione della seconda settimana che prevede un doppio appuntamento il 19 e 20 settembre.  

Credit Photo Nick Zonna337Crediti photo Nick ZonnaGuarda la gallery


PECHINO EXPRESS, IL CONDUTTORE  COSTANTINO DELLA GHERARDESCA - BIOGRAFIA


Costantino della Gherardesca nasce a Roma nel 1977, ma trascorre tutta l’età scolare all’estero, sino a laurearsi in filosofia in Gran Bretagna. Il suo debutto televisivo avviene per caso, nel 2001, grazie ad un’ospitata nel programma di Piero Chiambretti Chiambretti c’è su Raidue. In quell’occasione ha avuto inizio quella che potremmo definire la più lunga gavetta nella storia della televisione italiana. Ha lavorato anche in radio: verso la fine degli anni 2000 ha condotto l’ultima stagione del programma di culto di Radio2 Dispenser e sempre su Radio2, con Acapulco.  
 
In qualità di esperto di musica e di televisione ha collaborato con varie riviste, tra cui Black Flag, Rolling Stone, Vice, Vogue, GQ.   All’inizio della primavera 2017 Rai2 gli chiede di condurre per 5 puntate il programma di seconda serata Sbandati, in sostituzione di Gigi e Ross, mentre il 24 maggio debutta con la prima di quattro puntate del programma Secondo Costa, di cui è anche autore.  Il 22 giugno esce in tutte le librerie  “Punto.
Aprire la mente e chiudere con le stronzate”, il suo primo libro dato alle stampa da Rizzoli Lizard. A settembre del 2017 conduce la sesta edizione di Pechino Express. Le cose che ama di più sono la televisione e la musica folk.


PECHINO EXPRESS 2017, LE OTTO COPPIE IN GARA 
                                                                               

Guglielmo Scilla (29 anni) e Alice Venturi (27) GLI #AMICI
 
 
Guglielmo è lo youtuber italiano più celebre di tutti i tempi. Nel 2009 si è iscritto a YouTube con lo pseudonimo di Willwoosh e nel giro di pochi anni è diventato una vera icona del web. Oltre a produrre video per il suo canale (che oggi conta oltre 700 mila iscritti e 95 milioni di visualizzazioni), Guglielmo ha recitato in diversi film (tra gli altri, “Hybris” con Lorenzo Richelmy e “I'm” di Anne Riitta Ciccone, in uscita prossimamente) e nel 2016 è stato protagonista della fiction Rai Baciato dal Sole. È inoltre scrittore, speaker radiofonico per Radio Deejay e protagonista del musical Grease.
 
Alice è nota al popolo del web per i suoi tutorial di make-up. Sbarcata su YouTube nel 2008, oggi il suo canale AlicelikeAudrey (in onore della sua attrice preferita) ha oltre 280 mila iscritti e i suoi video hanno superato i 36 milioni di visualizzazioni. Da 4 anni svela quotidianamente i segreti del trucco delle star all’interno di Detto Fatto, su Rai 2. Lei e Guglielmo si sono conosciuti 7 anni fa ed è stato like a prima vista. Entrambi si definiscono “diversi ma molto compatibili” e a Pechino Express sono pronti a mettere in campo tutta la loro competitività pur di arrivare fino in fondo.
 
Antonella Elia (53) e Jill Cooper (48) LE #CAPORALI
 
 
Antonella studia teatro ma sfonda in tv nel 1990 a La Corrida al fianco del grande Corrado. È stata la spalla dei più grandi maestri della televisione italiana, da Mike Bongiorno a Raimondo Vianello, lavorando in programmi di punta della TV “classica” come La ruota della fortuna e “Pressing”, “Non è la Rai” e “X Factor”. Showgirl e attrice fedele al suo teatro brillante, nasconde un animo avventuroso che l’ha portata a vincere la nona edizione de “L’Isola dei Famosi”, a trascorrere un mese in Amazzonia assieme agli Indios e a inseguire cetacei negli oceani di mezzo mondo per baciarli e accarezzarli.
 
Jill è l’esperta di fitness più famosa della televisione. È stata consulente e insegnante per molte trasmissioni di successo (tra le tante Amici, Grande Fratello e Buona Domenica), ha allenato come personal trainer alcune star come Maria De Filippi e Alessia Marcuzzi. È soprannominata “la regina del fitness”: ha scritto 5 libri e ha fondato un brand di integratori e abbigliamento sportivo che porta il suo nome.
 
 
Ema Stokholma (33) e Valentina Pegorer (26) LE #CLUBBER
 
 
Ema (a destra nella foto) ha esordito nel mondo della moda già a 15 anni, lavorando per firme prestigiose come Valentino, Dolce&Gabbana e Versace. Grande appassionata di musica, è diventata in breve tempo una delle Guest dj nei migliori locali d’Italia e d’Europa. Dal 2013 alla sua carriera da dj si è affiancata quella televisiva, prima con gli Mtv Italian Awards Aftershow, poi con “Aggratis” su Rai 2 e “Jump” su Canale 5 e con la conduzione di “Challenge 4” su Rai 4. Infine è approdata su Rai Radio 2 a “back2back” al fianco di Don Joe, Gemitaiz e Fabri Fibra.
 
Valentina ha mosso i primi passi nel mondo televisivo a 8 anni, come testimonial di una nota marca di ovetti di cioccolato, dando il via ad una lunga serie di apparizioni come protagonista in spot pubblicitari e sit-com. Dopo il diploma è partita per Londra, dove è nata la sua passione per la street culture e per la musica. Tornata in Italia, nel 2013 ha cominciato la sua avventura a Deejay Tv, conducendo prima Ready Steady, poi Occupy Deejay. Oggi è modella e attrice.        
 
Alessandro Egger (26) e Cristina Egger (48) GLI #EGGER
 

Alessandro è diventato noto al grande pubblico all'età di 17 anni interpretando Nick, il protagonista della serie per ragazzi "The Band" di Dea Kids. Crescendo ha ottenuto ruoli importanti in serie televisive come "Un medico in famiglia" e in spot televisivi che lo hanno fatto scoprire al mondo della moda rendendolo oggi uno dei top model più richiesti dalle maison più importanti del mondo come Dolce & Gabbana, Moncler, Versace, Ermenegildo Zegna, solo per citarne alcune. Partecipa a Pechino Express in coppia con la madre.
 
Cristina Vittoria Egger Bertotti fa parte degli ordini dinastici della Real Casa Savoia in qualità di Dama della stessa. E’ un’importante pierre nel settore eventi di lusso e  fa beneficenza. Ha iniziato il suo percorso professionale nei primi anni ’90, come assistente presso lo Show Room di Gianni Versace e, da quel momento, è diventata uno dei volti più conosciuti della moda, collaborando con Etro, Byblos e Gucci. Dal 2007 ha lavorato presso la Dutch Fashion Foundation come project Manager, dove ha potuto promuovere e accompagnare i giovani fashion designer nel loro percorso verso il successo sul territorio Italiano.        
 

Olfo Bosé (37) e Rafael Amargo (42) LAS #ESTRELLAS
 
Olfo (a destra nella foto) appartiene a una delle famiglie di artisti più famose del mondo: Lucìa Bosé è sua nonna, Miguel suo zio, sua mamma è una disegnatrice di gioielli. È salito alla ribalta per aver partecipato nel 2009 a “Supervivientes”, la versione spagnola de “L’Isola dei Famosi”. Ha uno spirito avventuroso e intraprendente: ha girato in bicicletta tutta la penisola iberica vivendo con soli 6 euro al giorno, una sfida che ha voluto intraprendere con se stesso per mettere alla prova i suoi limiti. Attualmente sta girando un documentario in Grecia dedicato alla vita nel Mediterraneo. Allo stesso tempo sta pianificando un giro del mondo in bicicletta nel 2020 a scopo benefico.  
 
Parente del celebre poeta Federico García Lorca, Rafael nasce come ballerino di flamenco ma, grazie al lavoro svolto presso la scuola della mitica coreografa Martha Graham, ha conosciuto la danza contemporanea e se ne è innamorato. Acclamato in Spagna come una stella di prima grandezza, ha fondato una compagnia con il suo stesso nome e ha portato i suoi spettacoli nei teatri di tutto il mondo, da Londra a Broadway. Il quotidiano spagnolo El País gli ha assegnato premi prestigiosi: Migliore spettacolo di danza del 2000 e del 2002 e Migliore spettacolo del decennio per “Poeta a New York”. In Italia ha vestito per due anni i panni di giurato a Ballando con le stelle. Quest’anno gli è stata conferita la medaglia delle belle arti dal Ministero della Cultura ed è stato nominato ambasciatore del Marchio Spagna nel mondo. In più è diventato disegnatore della sua linea di moda.  
 
 
Eugenia Costantini (35) e Agata Cannizzaro (56) #FIGLIAEMATRIGNA
 
Figlia di Laura Morante e Daniele Costantini, Eugenia ha studiato il metodo Lecoq alla Scuola Internazionale di Teatro di Roma, e negli anni ha arricchito la sua formazione seguendo corsi e stages di danza, acrobatica aerea, teatro gestuale, canto, e recitazione cinematografica. Da ragazzina ha debuttato come attrice in Francia nella miniserie "La Rivière Espérance" diretta da Josée Dayan. In Italia è comparsa per la prima volta sui grandi schermi nel 2003 in “Manuale d’Amore” e in “Tickets”, per poi proseguire con "Ombre rosse" di Citto Maselli, e "18 anni dopo" di Edoardo Leo, che le fa vincere il Susan Batson Award e le permette di andare a New York dove prosegue tuttora il suo percorso di studi. Negli ultimi anni ha preso parte a svariati film, tra cui "Una famiglia perfetta", di Paolo Genovese, "La montagna silenziosa" di Ernst Gossner (a fianco di William Moseley), e "Maraviglioso Boccaccio" dei fratelli Taviani. Svariate esperienze anche nel piccolo schermo, tra cui nella serie cult "Boris", e in teatro.
 
Agata è la moglie del regista Daniele Costantini e, quindi, la matrigna di Eugenia. Diplomata all’Accademia d'alta moda e d'arte del costume Koefia, è stata prima modella e successivamente ha intrapreso la carriera di costumista. È stata costume designer di molte pellicole per il grande schermo (“Fatti della banda della Magliana”, “Evilenko”, “Ciliegine” e “Assolo”) e di serie televisive (“Ris Roma” e “Ultimo”).
 
Francesco Arca (37) e Rocco Giusti (32) I #MASCHI
 
Francesco (a sinistra nella foto) dopo aver iniziato il suo percorso in televisione nel 2006 ha scelto di seguire il suo sogno e intraprendere la carriera di attore. Ha recitato in moltissime serie tv come “Don Matteo 7”, “Ho sposato uno sbirro 2” e “Le tre rose di Eva”, arrivando ad essere protagonista della serie internazionale “REX”.  Per il grande schermo nel 2009 ha preso parte al film “Scusa ma ti voglio sposare”, mentre nel 2014 è stato protagonista della pellicola di Ferzan Özpetek “Allacciate le cinture” accanto a Kasia Smutniak.
 
Rocco si è diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia. Nel 2009 ha recitato nella pellicola di Enrico Oldoini “I mostri oggi”, al fianco di Diego Abatantuono, Sabrina Ferilli e Giorgio Panariello. Per il piccolo schermo, ha interpretato il personaggio di Ascanio Molteni nella soap “CentoVetrine” e di Matteo Monforte nella fiction “Le tre rose di Eva”. Prossimamente lo vedremo tra i protagonisti della serie tv “Sacrificio d'amore”.

Marcelo Burlon (40) e Michele Lamanna (31) I #MODAIOLI
 
Marcelo (a sinistra nella foto) è nato in Patagonia, si è trasferito nelle Marche con la famiglia negli anni ’90 e, terminate le scuole medie, ha cominciato a lavorare in fabbrica con i genitori. In seguito ha lavorato nella Riviera Romagnola come “club kid”. Si è poi spostato a Milano per lavorare come pierre e deejay nelle più importanti discoteche della città. All’attività di animatore delle notti milanesi si affiancano le innumerevoli collaborazioni con i più importanti stilisti e brand di moda del mondo. Nel 2012 ha fondato il suo marchio e, dopo il suo esordio a Pitti Uomo, il successo non si è fatto attendere: in soli due anni i suoi capi streetwear sono diventati un vero fenomeno globale, venduti in circa 500 negozi del mondo.  
 
Michele è cresciuto a Putignano, il paese in provincia di Bari noto per il suo Carnevale. Si è poi trasferito a Milano, dove ha studiato arti visive allo IED, specializzandosi nel campo dell’animazione. In seguito è volato a Londra per finire gli studi con un master in Vfx production (effetti speciali). Ha lavorato come 3D artist per molti brand del lusso e dello stile, come Marcolin, Giorgio Armani e Vogue Italia. Ha conosciuto Marcelo in un locale e da quel momento sono diventati grandi amici; per lui ha creato le animazioni del sito web del marchio e prodotto un cortometraggio interamente in 3D.  


PECHINO EXPRESS 2017 – ITINERARIO 2017  


Pechino Express abbandona la terraferma e parte alla scoperta di tre grandi isole del continente asiatico: Filippine, Taiwan e Giappone. Questo l’itinerario che i temerari concorrenti dovranno affrontare:   TAPPA 1 (FILIPPINE): Pagbilao - Mabini – Manila  (328 Km totali) TAPPA 2 (FILIPPINE): Manila - Pulilan - Bagac (170 Km totali) TAPPA 3 (FILIPPINE): Bagac - Bolinao - Baguio (423 Km totali) TAPPA 4 (FILIPPINE): Baguio - Pide Village – Muñoz  (404 Km totali) TAPPA 5 (FILIPPINE/TAIWAN): Mu oz- Santa Juliana – Angeles /    Kaohsiung – Tainan  (189 Km totali) TAPPA 6 (TAIWAN): Tainan - Sun Moon Lake – Lukang   (257 Km totali) TAPPA 7 (TAIWAN): Lukang - Lion’s Head Mountain – Taipei (302 Km totali) TAPPA 8 (GIAPPONE): Himeji - Osaka - Nara (432 Km totali) TAPPA 9 (GIAPPONE): Nara - Nagahama – Fujiyoshida   (416 Km totali) TAPPA 10 (GIAPPONE): Yokohama – Tokyo  (76 Km totali)


In Vetrina

Grande Fratello Vip 2 sesso. Di nuovo sesso al GF VIP 2. Cecilia e Ignazio...

In evidenza

Fare sesso fa bene alla salute Soprattutto d'inverno: 5 motivi
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Tesla Semi: debutta il camion elettrico

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.