A- A+
Spettacoli
Tv, è morto Bebbe Bigazzi, volto noto della “Prova del cuoco”

Addio al giornalista e gastronomo, con un passato da dirigente di azienda, Giuseppe 'Beppe' Bigazzi, noto al grande pubblico per la partecipazione al programma televisivo "La prova del cuoco" con Antonella Clerici sulla Rai Uno. Aveva 86 anni edera malato da tempo.

L'annuncio della scomparsa è stato dato dallo chef Paolo Tizzanini, del ristorante L'Acquolina di Terranuova Bracciolini, il comune dove Bigazzi era nato il 20 gennaio 1933. L'amico Tizzanini, con cui aveva condotto un programma su Alice Tv, ha scritto su Facebook: "A cerimonia avvenuta vi comunico la perdita di un amico fraterno un grande uomo in tutti i sensi".

Bigazzi iniziò a dedicarsi alla sua passione per la gastronomia curando, dal 1997 al 1999, sul quotidiano "Il Tempo" la rubrica "Luoghi di Delizia" e sempre nel 1997 pubblicò il libro "La Natura come Chef" che vince il premio "Verdicchio d'oro". In televisione curò dal 1995 al 2000 la rubrica "La borsa della spesa" all'interno del programma Unomattina su Rai 1 e dal 2000 ha partecipato a "La prova del cuoco" insieme ad Antonella Clerici, sempre sullo stesso canale. In seguito, è passato a Sky, sul canale Alice, dove è stato co-conduttore del programma "Bischeri e bischerate". Nel 2013 aveva il msuo ritorno alla "La prova del cuoco".

Addio al giornalista e gastronomo, con un passato da dirigente di azienda, Giuseppe 'Beppe' Bigazzi, noto al grande pubblico per la partecipazione al programma televisivo "La prova del cuoco" con Antonella Clerici sulla Rai Uno. Aveva 86 anni ed mera malato da tempo.  L'annuncio della scomparsa è stato dato dallo chef Paolo Tizzanini, del ristorante L'Acquolina di Terranuova Bracciolini, il comune dove Bigazzi era nato il 20 gennaio 1933. L'amico Tizzanini, con cui aveva condotto un programma su Alice Tv, ha scritto su Facebook: "A cerimonia avvenuta vi comunico la perdita di un amico fraterno un grande uomo in tutti i sensi".

Bigazzi iniziò a dedicarsi alla sua passione per la gastronomia curando, dal 1997 al 1999, sul quotidiano "Il Tempo" la rubrica "Luoghi di Delizia" e sempre nel 1997 pubblicò il libro "La Natura come Chef" che vince il premio "Verdicchio d'oro". In televisione curò dal 1995 al 2000 la rubrica "La borsa della spesa" all'interno del programma Unomattina su Rai 1 e dal 2000 ha partecipato a "La prova del cuoco" insieme ad Antonella Clerici, sempre sullo stesso canale. In seguito, è passato a Sky, sul canale Alice, dove è stato co-conduttore del programma "Bischeri e bischerate". Nel 2013 aveva ilsuo ritorno alla "La prova del cuoco".

Commenti
    Tags:
    bebbe bigazzimorto bebbe bigazzi
    in evidenza
    Italia vola a Euro 2020 col 'record' Mancini: "Ora altre notti magiche"

    Sport

    Italia vola a Euro 2020 col 'record'
    Mancini: "Ora altre notti magiche"

    i più visti
    in vetrina
    GWYNETH PALTROW TOPLESS CONTRO LE MOLESTIE! Le foto delle Vip

    GWYNETH PALTROW TOPLESS CONTRO LE MOLESTIE! Le foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Sunderland, inizia la produzione della Nissan Juke

    Sunderland, inizia la produzione della Nissan Juke


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.