Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Virginia Raffaele boom di ascolti su Rai 2. I pubblicitari: "E' l'anti-Crozza"

Virginia Raffaele vola con Facciamo che io ero su Rai 2. Imita Melania Trump, ma non Maria Elena Boschi

Virginia Raffaele boom di ascolti su Rai 2. I pubblicitari: "E' l'anti-Crozza"

Virginia Raffaele boom di ascolti su Rai 2. I pubblicitari: "E' l'anti-Crozza"


Virginia Raffaele debutta alla grande su Rai 2 con "Facciamo che io ero": 3 milioni 296 mila spettatori e uno share del 14.6 per cento. Lo show ha avuto anche un numero record di contatti con oltre dieci milioni e mezzo e ha fatto registrare il secondo miglior risultato d'ascolto per Rai2 nel 2017.  Il segmento successivo, "Facciamo che ancora un po'", e' stato visto da 2 milioni 121mila spettatori con il 12,40 di share. Le prossime tre puntate andranno in onda il mercoledi', 24 e 31 maggio e 7 giugno.


VIRGINIA RAFFAELE NON IMITA LA BOSCHI


Virginia Raffaele non ha imitato Maria Elena Boschi. C'era attesa tra il pubblico: qualche fans si aspettava magari di vederla parlare del ‘caso Banca Etruria’ - nelle vesti del sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Invece nulla. La Raffaele ha preferito puntare su Melania Trump.


VIRGINIA RAFFAELE E' L'ANTI-CROZZA. LA PREVISIONE AZZECCATA DEI PUBBLICITARI


“Finalmente un meritato show tutto suo", aveva commentato Cesare Casiraghi, uno tra i più riconosciuti pubblicitari italiani proprio poche ore prima del debutto di "Facciamo che ero io"  "Stasera sarò certamente davanti a tv e tablet per scoprire cosa la brava attrice, comica e trasformista saprà offrire al pubblico. Ma soprattutto – continua il pubblicitario Cesare Casiraghi – per aver conferma, come credo, che Virginia Raffele saprà affermarsi come vera e unica anti-Crozza”. Una previsione che pare più che azzeccata vista la grande conferma di Virginia Raffaele con la prima puntata del suo show in prime time su Rai 2.

“Gli ascolti e le reazioni del pubblico sui social – conclude Casiraghi - confermeranno o meno la lungimiranza della Rai di investire sulla giovane attrice anziché riportare sui canali della tv pubblica l’altro bravissimo fuoriclasse Maurizio Crozza”, progetto poi accantonato tra le polemiche lo scorso anno. E gli ascolti danno in effetti ragione a Virginia Raffaele e alla tv di viale Mazzini.


Virginia Raffaele è partita con le parodie di Mannoia e Berlinguer


Una Fiorella Mannoia pronta a vendicarsi della sconfitta al festival di Sanremo, una Bianca Berlinguer piuttosto incerta nella conduzione e aggressiva con gli ospiti: con queste parodie e' partita l'avventura di Facciamo che io ero, one man show di Virginia Raffaele su Rai2. Complice la presenza in studio di Francesco Gabbani, trionfatore di Sanremo e reduce dall'Eurovision Song Contest, la camaleontica attrice nei panni della Mannoia ha prima apostrofato il cantante con un 'Che tu sia maledetto', facendo il verso al brano "Che sia benedetta" presentato all'Ariston, poi lo ha fatto inginocchiare e l'ha 'assolto' dalla colpa di averle 'strappato' la vittoria al Festival. "C'e' Battiato, c'e' Fossati e c'e' chi fa ballare le scimmie", ha ironizzato. "Come ha detto un amico mio: perdona loro perche' non sanno quello che cantano". Dopo lo stacchetto di 'Cartabianca', e' toccato all'imitazione della Berlinguer: nella parodia della Raffaele l'ex direttrice del Tg3 ha messo in fila gaffe, interruzioni, incertezze nella conduzione, problemi con la grafica ("Ma come mai, Floris ha 78 cartelli e noi neanche una foto?"), domande aggressive e fuori posto agli ospiti, fino agli improperi contro i cameramen e la regia.


Virginia Raffaele: Gabbani gioca a "Facciamo che io ero" e imita Ramazzotti


"Se facciamo che io ero? sarei Eros Ramazzotti", dice Francesco Gabbani e si lancia in un'imitazione del collega dietro le quinte del programma di Virginia Raffaele, da giovedì 18 maggio in onda su Rai2, il cui titolo si ispira al gioco: "Facciamo che io ero". E della conduttrice-imitatrice, dice: "Se dovessi trovare un aggettivo per descrivere Virginia in realtà userei un aggettivo e un avverbio 'brillantemente eclettica' perché ha la capacità di passare da un personaggio all'altro in maniera molto brillante. Virginia - conclude - 'se facciamo che io ero un lupo' ti direi in bocca a me!". Gabbani è ospite, insieme a Gabriel Garko, Lino Guanciale e Lillo e Greg, della prima puntata in onda questa sera alle 21.20 su Rai2.

 


In Vetrina

Lapo Elkann e Garage Italia: 500 decorata con il kamasutra. FOTO

In evidenza

Kendall e Kylie Jenner stiliste Un lato B da "tutto esaurito"
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Volkswagen up! GTI, 115 cv da domare

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.