A- A+
Spettacoli
“Zucchero ed Elisa aprirono un nuovo modo di far musica. E i Negramaro...”

Da Zucchero a Elisa, passando per i Negramaro, Ligabue, Renga... Corrado Rustici è il re dei produttori. Oltre a essere un grande chitarrista. In queste settimana ha pubblicato l'album "Aham". Da tempo vive negli Stati Uniti dove ha collaborato con big mondiale (da George Michael a Whitney Houston e molti altri). E si confessa ad Affari, raccontando il nuovo progetto discografico, la sua musica 'transmoderna' e una serie di ricordi, aneddoti che cavalcano oltre tre decenni di musica italiana.

Perchè la scelta di una parola sanscrita (Aham) come titolo del nuovo album?
"Mi piaceva il suono, la semplicità ed il significato diretto della parola. "Io sono" è un concetto molto potente, che - approcciato seriamente - può, come è successo a me, aprire una porta su ciò che è reale nella nostra esistenza".

Un album che racchiude il suo concetto di musica 'transmoderna'. Di cosa si tratta?
"Per me, il Transmoderno è un modo di vivere consapevolmente nel presente e di integrare e trascendere ciò che è avvenuto prima. Da un punto di vista creativo, ciò che già conosciamo è nel passato... È il rifugio sicuro che la nostra mente usa per dare significato, e continuità, alla storia che vede come protagonista il nostro ego... eroe di tutto il suo fare. Nel presente viviamo tutto ciò che è sconosciuto, tutto ciò che ci mette a confronto con l'incontrollabile  ed infinita spontaneità del nostro "essere". Musicalmente volevo abbandonare ciò che conoscevo molto bene, per aprirmi a ciò che non sapevo e che non potevo usare come scudo protettivo per giustificare la mia ignoranza.

Un progetto discografico che arriva a 10 anni dall'ultimo. Cosa sono stati questi 10 anni nel suo percorso musicale e artistico?
"Un periodo molto intenso di ricerca e di disciplina. Un percorso costeggiato da innumerevoli errori e scoraggiamenti, da innumerevoli gioie e lacrime, senza le quali, non mi sarei deciso di mettere da parte i concetti che mi portavo dietro da tempo e senza le quali, non mi sarei messo a sperimentare con sonorità, per me, allora ancora sconosciute".

Corrado Rustici Aham copertina bassa
 

Da Napoli agli Stati Uniti, collaborando e suonando con star come Phil Collins, George Michael, Aretha Franklin, Whitney Houston  e altri: quanto è stato... lungo quel viaggio?
"Nella successione di attimi che attraverso i ricordi percepisco come la mia storia, il viaggio mi appare lungo... ma è così solo attraverso i miei ricordi, perchè in realtà mi sembra come se non fosse successo niente e che tutto debba ancora succedere".

E' stato produttore di Zucchero quando esplose a metà anni '80. Cosa la colpì di lui e qual è il segreto di un successo che dura da oltre tre decenni?
"Ciò che notai in Zucchero, fu la sua testardaggine e la sua semplicità nell'approcciare la scrittura dei brani".

Corrado Rustici ph. Michal Venerafoto di Michal Venera
 

1995: nasce in fenomeno Elisa, insieme create in California "Pipes and Flowers" in California. Che ricordi ha di quell'album?
"Ho, ed avrò sempre, dei cari ricordi di Pipes and Flowers. Fu un album che - come Blue's di Zucchero, dieci anni prima - aprì le porte ad un modo di fare musica in Italia, che non aveva nulla da invidiare agli artisti d'oltre oceano".

Nel 2005 esplodono i Negramaro con "Mentre tutto scorre" di cui ha prodotto 4 brani. Cosa vide in loro?
"In verità, "Mentre tutto scorre" fu prodotto interamente da me. I 4 brani, a cui forse lei si riferisce, erano parte dell'album "00057". Nei Negramaro vidi la forza e la semplicità del talento che scorre nelle vene dell'Italia, tinto dal calore e dall'amore per la melodia che si respira nel Sud dell'Italia, nel quale sono nato".

Lei è stato il primo a portare il sound americano nel mercato discografico italiano. Quali saranno le nuove frontiere della musica?
"La tecnologia detta sempre il "suono" che caratterizza una particolare era musicale.
Credo che "confezionare" la musica in un formato statico sia una strategia perdente e non in sintonia con le tecnologie di oggi. Sto lavorando, da qualche anno, ad un nuovo modo di creare "un'artefatto" musicale che possa essere personalizzato e plasmato dal consumatore. Spero presto, di poter condividere delle nuove a riguardo".

Nel panorama della musica italiana chi sono i nuovi Zucchero, Elisa e Negramaro?
"Non ne ho idea, perchè non vivo in italia e - al di là delle produzioni, che mi vedono coinvolto - non seguo il panorama della musica popolare italiana"

Tags:
zuccheroelisanegramarocorrado rusticiaham
in vetrina
BELEN IN LINGERIE, CECILIA RODRIGUEZ 'FUORI DI SENO'. E POI... Foto delle Vip

BELEN IN LINGERIE, CECILIA RODRIGUEZ 'FUORI DI SENO'. E POI... Foto delle Vip

i più visti
in evidenza
Lady Gaga cade giù dal palco Germanotta tonfo! FOTO-VIDEO

Incidente allo show di Las Vegas

Lady Gaga cade giù dal palco
Germanotta tonfo! FOTO-VIDEO


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
On Air la nuova campagna a 360 gradi di Opel Grandland X Hybrid4

On Air la nuova campagna a 360 gradi di Opel Grandland X Hybrid4


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.