A- A+
Esteri
Brexit, Theresa May sotto scacco. "L'Irlanda del Nord resta nell'Ue"
Foto LaPresse

Il governo del primo ministro britannico Theresa May ha reso interamente noto il parere del procuratore generale Geoffrey Cox sul contenuto dell'accordo sulla Brexit. I deputati di Londra hanno approvato, con 311 voti favorevoli e 293 contrari, una mozione secondo cui l'esecutivo ha commesso "oltraggio al Parlamento" pubblicando solo un estratto di 43 pagine di quel parere, mentre il documento originale è costituito da centinaia. In un inquietante segnale per May in vista del voto dell'11 dicembre sull'accordo alla Camera dei comuni, contro il governo si è schierato anche il piccolo partito nordirlandese Dup, indispensabile per la maggioranza assoluta

Il parere di Cox è effettivamente dirompente: mette in guardia l'esecutivo dal rischio che il controverso 'backstop' potrebbe "durare indefinitamente" fino a quando non ci sarà un nuovo accordo sulle future relazioni tra Regno Unito e Ue. Il backstop, la clausola di salvaguardia introdotta per evitare il ritorno a un confine fisico tra Repubblica d'Irlanda e Irlanda del Nord, prevede il mantenimento dell'unione doganale tra Regno Unito e Unione europea. In pratica serve a impedire che ci siano controlli sui beni che attraversano il confine tra nord e sud, per mantenere la pace nella regione.

Dunque Londra potrebbe ritrovarsi coinvolta in "protratti e ripetuti negoziati" con la Ue, nel caso tentasse di svincolarsi dal backstop. Per l'Irlanda del nord la prospettiva è di ritrovarsi all'interno dell'unione doganale per quanto riguarda lo scambio dei beni, di dover trattare la Gran Bretagna come "Paese terzo" e di continuare ad essere sottoposta alla regolamentazione della Corte europea di giustizia che sorveglierà l'adempimento degli obblighi relativi al backstop. Una prospettiva chiaramente inaccettabile per gli unionisti nordirlandesi, il partito Dup che con i suoi voti tiene in vita la maggioranza di May. Il viceleader del partito Nigel Dodds ha definito il parere di Cox "devastante" e ha preannunciato il voto contrario del Dup quando i Comuni saranno chiamati a ratificare la proposta di accordo della premier, l'11 dicembre.

Commenti
    Tags:
    brexit
    in evidenza
    Juve, regina degli stipendi in A CR7 davanti a Higuain. Classifica

    Sport

    Juve, regina degli stipendi in A
    CR7 davanti a Higuain. Classifica

    i più visti
    in vetrina
    Milan, Batshuayi alternativa di Quagliarella. Ecco perchè l'affare si può fare

    Milan, Batshuayi alternativa di Quagliarella. Ecco perchè l'affare si può fare

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford presenta la Edge di nuova generazione

    Ford presenta la Edge di nuova generazione

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.