Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Cina, affonda petroliera con 136mila tonnellate di greggio

L'incidente nel Mar della Cina. Si teme un disastro ambientale

Cina, affonda petroliera con 136mila tonnellate di greggio

E' affondata la petroliera iraniana che era entrata in collisione con un mercantile il 6 gennaio, con una successiva esplosione a bordo, nel Mar della Cina. Lo riferisce la Bbc citando media cinesi. Si teme ora un disastro ambientale.

La nave trasportava 136 mila tonnellate di petrolio ultraleggero, ma le autorita' cinesi assicurano che "non c'e' una grossa chiazza" in mare. Poco fa l'Iran ha annunciato che non ci sono piu' speranze per i 29 marinai dispersi, mentre tre corpi sono stati recuperati.  

Mohammad Rastad, il portavoce della squadra di soccorso iraniana inviata a Shangai, ha spiegato che due terzi del contenuto della petroliera sono adesso in mare. Ieri era giunta la notizia del recupero di due cadaveri e della scatola nera della petroliera.

 

 


In Vetrina

Isola dei famosi 2018, Bianca Atzei e Monte? Bomba Marcuzzi. ISOLA DEI FAMOSI NEWS

In evidenza

Nozze Cracco, incidente hot La sposa resta in slip. FOTO
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Audi e Enel elettrizzano Cortina

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.