A- A+
Esteri
Di Maio alza la voce sulla Libia: "Ue unita o rischia l'irrilevanza"

"Abbiamo discusso tantissimo di Libia che è un problema che ci preoccupa tantissimo come Italia e deve preoccupare l’intera Ue. Non abbiamo più tanto tempo, la situazione del conflitto civile sta degenerando ulteriormente e il nostro obiettivo è fare in modo che si arrivi il prima possibile al cessate il fuoco. Tutti i paesi che hanno interferenze con quel conflitto cessino qualsiasi tipo di interferenza e permettano un cessate il fuoco". Lo dice il ministro degli esteri, Luigi Di Maio, al termine del Consiglio affari esteri.    "Tutti i paesi europei devono sentirsi coinvolti, perchè la Ue rischia l'irrilevanza", ha aggiunto.

"L'allargamento Ue ai Balcani deve andare avanti, e' stato un errore assumere quella posizione rigida" con l'Albania e la Macedonia del Nord ha poi detto Di Maio, annunciando che nei prossimi giorni sara' in Albania per sostenere il Paese nel processo Di allargamento e per il difficile momento che sta attraversando dopo il terremoto.(

Loading...
Commenti
    Tags:
    di maiolibia
    Loading...
    in evidenza
    Wanda Nara sfida Belen Rodriguez Rondine vs la farfallina. FOTO

    Diletta, Blasi.. Gallery delle vip

    Wanda Nara sfida Belen Rodriguez
    Rondine vs la farfallina. FOTO

    i più visti
    in vetrina
    ANTONELLA MOSETTI SENZA REGGISENO: FOTO DA URLO IN PALESTRA. Foto delle Vip

    ANTONELLA MOSETTI SENZA REGGISENO: FOTO DA URLO IN PALESTRA. Foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Porsche Italia chiude un 2019 da record. vendite al +28%

    Porsche Italia chiude un 2019 da record. vendite al +28%


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.