A- A+
Esteri
Macron e la guardia del corpo: scandalo e sospetti scuotono la Francia

Emmanuel Macron e la sua guardia del corpo Alexandre Benalla. Un rapporto che in Francia fa scandalo e contribuisce a offuscare ulteriormente l'immagine già incrinata del presidente francese.

Ci sono voluti due mesi perché l'inquilino dell'Eliseo si decidesse a licenziare il bodyguard che - durante le manifestazioni del Primo Maggio - è stato colto in flagrante dalle telecamere picchiare alcuni malcapitati con tanto di elmetto e fascia della polizia. 

La bufera sull'Eliseo si è abbattuta nel momento in cui è parso chiaro che le autorità francesi avessero protetto Benalla, nientemeno che la guardia del corpo principale di Macron durante la campagna presidenziale e sua autentica ombra in ogni apparizione pubblica.

Il comportamento a dir poco illecito di Benalla era già noto al ministro dell'interno Gérard Collomb, tanto che il bodyguard era stato sospeso per 15 giorni, per poi tornare in servizio attivo accanto al presidente. Ma dal suo passato sono ora emersi particolari imbarazzanti per l'Eliseo e per Macron, come sottolinea Il Fatto Quotidiano: Benalla fu infatti cacciato dall'ex ministro Montebourg per aver causato un incidente d'auto e, nel 2015, era stato denunciato da una sua parente sempre per violenza.

Pure, al momento, malgrado rischi tre anni di carcere, Benalla non se la passa malaccio: si è infatti rifugiato nel suo buen retiro, ovvero un bell'appartamento messogli a disposizione dall'Eliseo nel quai Branly, il quartiere più chic di Parigi. Altro particolare che soffia sulle fiamme degli interrogativi pressanti che agitano  l'estate francese. Uno su tutti: perché Macron protegge fino a tal punto Benalla? 

Tags:
emmanuel macronguardia del corpoalexandre benallabodyguard

in evidenza
Tre stelle a Mauro Uliassi E' il decimo chef in Italia

Siamo il secondo paese al mondo

Tre stelle a Mauro Uliassi
E' il decimo chef in Italia

i più visti
in vetrina
Michelle Obama posa in look afro. Da Barack dedica d'amore per il suo libro

Michelle Obama posa in look afro. Da Barack dedica d'amore per il suo libro

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova BMW X5, sempre due passi avanti

Nuova BMW X5, sempre due passi avanti

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.