A- A+
Esteri
Petrolio, mossa a sorpresa del Qatar: lascia l'Opec dopo 58 anni

 Petrolio: il Qatar lascera' l'Opec a gennaio 

Il Qatar a gennaio lascera' l'Opec, il cartello dei Paesi petroliferi. Lo ha anunciato Saad Al-Kaabiva, il nuovo ministro del Petrolio dell'emirato. "Il Qatar - ha detto a Doha - ha deciso di ritirarsi come membro dell'Opec a partore dal gennaio 2029". Il ministro ha popi precisato di averne informato l'Opec questa mattina. Il Qatar continuera' a produrre petrolio ma si concentrera' nella produzione di gas. L'emirato e' il primo produttore mondiale di gas naturale liquefatto.

"Non abbiamo un grande potenziale petrolifero - ha detto il ministro - siamo molto realisti. Il nostro potenziale e' nel gas". Il Qatar e' membro dell'Opec dal 1961. L'organizzazione dei Paesi produttori e' nata nel 1960, per iniziativa soprattutto dell'Arabia Saudita, che ancora oggi domina questo cartello composto da 15 Paesi membri. Nel 2017 l'Arabia Saudita ha rotto le relazioni diplomatiche con il Qatar, accusandonolo di proteggere persone e organizzazioni ostili a Riad.

Commenti
    Tags:
    petrolioqataropec
    in evidenza
    Raiola: "Juventus? E' tutto fermo Era fatta col Milan, ma poi..."

    Clamoroso!

    Raiola: "Juventus? E' tutto fermo
    Era fatta col Milan, ma poi..."

    i più visti
    in vetrina
    Isola dei famosi 2019 finale: Marina La Rosa, Maddaloni e.. I VERDETTI. Isola dei famosi 2019 news

    Isola dei famosi 2019 finale: Marina La Rosa, Maddaloni e.. I VERDETTI. Isola dei famosi 2019 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ferrari P80/C one-off progettata per rimanere unica

    Ferrari P80/C one-off progettata per rimanere unica


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.