A- A+
Esteri
Principe Carlo: "Guerra in Siria a causa del cambiamento di clima"

I conflitti contemporanei e anche la guerra civile in Siria sono da attribuire in parte al cambiamento climatico: lo ha detto, durante un'intervista rilasciata a Sky News, il principe Carlo, ambientalista convinto da sempre, a pochi giorni dalla conferenza parigina delle Nazioni Unite sul clima. La siccita' durata troppi anni, in particolare, ha scatenato la fuga delle persone dall'interno del Paese.

"Siamo di fronte a un classico caso in cui non si affrontano i problemi, perche' - ha osservato il primogenito della regina Elisabetta II - alcuni di noi gia' 20 anni fa sostenevano che cio' avrebbe causato un conflitto ancora piu' vasto su risorse scarse. E ci sono prove molto convincenti che uno dei principali motivi per questo orrore in Siria sia stata una siccita' durata cinque o sei anni, che ha significato che un gran numero di persone hanno dovuto abbandonare quelle terre".

Tags:
principe carlosiriaclima
in vetrina
Francesca Cipriani, esplosiva in piscina. Guendalina nuda, Belen e…FOTO VIP

Francesca Cipriani, esplosiva in piscina. Guendalina nuda, Belen e…FOTO VIP

i più visti
in evidenza
Silvia Toffanin, addominali e lato b da urlo in vacanza in Francia. FOTO

Costume

Silvia Toffanin, addominali e lato b da urlo in vacanza in Francia. FOTO


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nissan LEAF:Un viaggio 100% elettrico da nord a sud Italia

Nissan LEAF:Un viaggio 100% elettrico da nord a sud Italia


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.