A- A+
Esteri
Sempre più tesi i rapporti Cina-Canada.Trudeau silura l'ambasciatore a Pechino

L'ufficio del primo ministro del Canada, Justin Trudeau, ha reso noto ieri di aver chiesto, ricevuto e accettato le dimissioni dell'ambasciatore in Cina John McCallum, che aveva rilasciato dichiarazioni alla stampa sul delicato caso dell'estradizione negli Stati Uniti della direttrice finanziaria di Huawei, Meng Wanzhou, arrestata a Vancouver il mese scorso. Venerdi' il diplomatico aveva dichiarato al quotidiano "StarMetro Vancouver" che un accordo tra Ottawa e Washington dovrebbe comprendere anche la liberazione di Michael Kovrig e Michael Spavor, due canadesi attualmente detenuti in Cina, e che la rinuncia all'estradizione da parte degli Stati Uniti sarebbe "grandiosa per il Canada".

Precedentemente McCallum, che ha forti legami personali e familiari con la Cina, aveva discusso del caso Meng con un gruppo di giornalisti cinesi a Toronto, elencando diversi argomenti contro l'estradizione. Le sue dichiarazioni hanno messo in difficolta' il governo Trudeau, di cui in passato ha fatto parte come ministro per l'Immigrazione, i rifugiati e la cittadinanza. Il premier canadese ha sempre assicurato alla comunita' internazionale che nel rispetto dello Stato di diritto le autorita' nazionali non avevano altra scelta che arrestare Meng e che la procedura di estradizione non era motivata politicamente. 

Meng e' stata arrestata, su richiesta degli Stati Uniti, il primo dicembre scorso e ha ottenuto la liberta' vigilata su cauzione l'11 dicembre, trasferendosi in una casa di sua proprieta' a Vancouver. La direttrice finanziaria di Huawei e' stata arrestata per presunte violazioni delle sanzioni internazionali all'Iran. Successivamente in Cina sono stati arrestati Kovrig e Spavor, un provvedimento da molti analisti interpretato come un atto di ritorsione. Kovrig e' un ex diplomatico e consigliere dell'International Crisis Group; Spavor un imprenditore. Entrambi hanno attivita' di lavoro in Cina da diversi anni e interessi professionali in Corea del Nord. I due sono accusati di attentare alla sicurezza nazionale.

Commenti
    Tags:
    huwaeicanadacinaambasciatore canada in cina
    in evidenza
    Matteo e Francesca al mare Non c'è crisi per la coppia. FOTO

    Baci, abbracci e giochi in acqua

    Matteo e Francesca al mare
    Non c'è crisi per la coppia. FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Ascolti Tv Auditel: Lorella Cuccarini boicottata dai Gay e dalla Sinistra

    Ascolti Tv Auditel: Lorella Cuccarini boicottata dai Gay e dalla Sinistra


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand

    Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.