Siria, l'Opac conferma: "Il regime di Assad ha usato armi chimiche" - Affaritaliani.it
A- A+
Esteri
Siria, l'Opac conferma: "Il regime di Assad ha usato armi chimiche"

 Siria: Opac conferma uso di armi chimiche al cloro a Saraqeb

L'Opac conferma che il cloro e' stato "probabilmente usato come arma chimica" in febbraio nell'attacco alla citta' siriana di Saraqeb. La missione dell'organizzazione contro la proliferazione delle armi chimiche ha determinato che "il cloro e' stato rilasciato da cilindri a impatto meccanico as Al Talil, nei pressi di Saraqeb" il 4 febbraio. 

Tags:
siriaopacassad

in vetrina
La famiglia Henger si prende tutto: ora anche le Hit Estive

La famiglia Henger si prende tutto: ora anche le Hit Estive

i più visti
in evidenza
Un nomignolo da usare in privato Così Harry chiama Kate Middleton

Costume

Un nomignolo da usare in privato
Così Harry chiama Kate Middleton

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Peugeot 3008 con il cambio automatico EAT8 si riducono i consumi

Peugeot 3008 con il cambio automatico EAT8 si riducono i consumi

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.